Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 7 punti Gratitudine!


Petali di Vita: i Colori del Sole e i Colori dell'Inferno (eBook)

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Anno: 2017
  • Protezione: Watermark (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tutto era perfetto, in quel giorno della vita di Giacomo, quasi inevitabilmente perfetto...

Giacomo ha trentadue anni, un lavoro che lo impegna, una bella famiglia e una figlia che ama più di se stesso.

I suoi giorni scorrono ancora lenti, le angosce dei quarant'anni sono un pensiero appena sfiorato, nessuna nuvola sul suo orizzonte che faccia presagire una qualche tempesta su un oceano placido e lontano.

Nessun rimpianto per ciò che è stato e non sarà, un lavoro che assorbe, una figlia che reclama i suoi spazi e le sue attenzioni, una moglie ancora carina e attraente, quando vuole esserlo, un Dio invocato e apparentemente bonario, che dall'alto vigila quasi senza cura.

Eppure, c'è qualcosa di profondo e di sfuggente che lo assale, quando alza lo sguardo dalla fatica quotidiana e, immaginando il suo futuro, non trova nulla che veramente lo soddisfi, quel filo rosso che ci guida e che dà un senso ai nostri sforzi impotenti.

Tutto quello che l'adolescente diventato adulto desiderava diventa un ostacolo, una rete che inesorabilmente lo attrae e lo fa sprofondare in un mare di solitudine, isola cui nessun naufrago ha la ventura di approdare...

Non ha la forza di confessarlo, ma comincia a cercare aiuto, nei volti familiari di chi gli vuol bene e in quel Dio che ha sempre amato, in quei momenti in cui il suo cuore ospitava solo gioia e serenità.

Tutti gli sorridono, a loro modo gli sono vicini, ma continuano la loro vita affrettata, distrattamente attenti al suo disagio interiore, a quella richiesta che arriva da troppo lontano perché loro possano accorgersene, in mancanza di un dramma che faccia aprire gli occhi.
E, se chi è vicino non risponde a una domanda che non comprende, non resta che allargare lo sguardo, cercare conforto in chi è troppo distante per essere una minaccia, in chi ha sofferto per poter capire la sofferenza...

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su