Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
eBook
I Primi Stadi dello Sviluppo Infantile (eBook)

  Clicca per ingrandire

I Primi Stadi dello Sviluppo Infantile (eBook)

Melanie Klein

Le descrizioni delle fantasie della primissima infanzia che hanno squarciato un velo e contribuito a fondare una vera e propria scuola. «A mio modo di vedere la posizione depressiva infantile... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Questo EBOOK - PDF è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Le descrizioni delle fantasie della primissima infanzia che hanno squarciato un velo e contribuito a fondare una vera e propria scuola.

«A mio modo di vedere la posizione depressiva infantile costituisce la posizione fondamentale nello sviluppo del bambino. Lo sviluppo normale del bambino e la sua capacità di amare poggerebbero in grandissima parte sulla riuscita elaborazione di questa posizione centrale da parte dell'Io».

Autore

Melanie Klein, nata a Vienna nel 1882 e morta a Londra nel 1960, è stata allieva di Sandor Ferenczi e Karl Abraham. Fu chiamata a Londra da Ernest Joncs per insegnare le sue tecniche e i suoi sviluppi teorici. È la pioniera dell'analisi infantile e l'inventrice della tecnica analitica attraverso il gioco dei bambini. È stata l'unica rivoluzionaria in psicoanalisi dopo Sigmund Freud.


Torna su
Caricamento in Corso...