Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 4 punti Gratitudine!


Quattordici Lezioni di Filosofia Yoga ed Occultismo Orientale (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Queste lezioni sono la presentazione più semplice, pratica e piana dei principi elementari della filosofia yoga indiana e dell'occultismo orientale. Ma per quanto elementari, esse hanno destato l'interesse anche degli studiosi più avanzati, poiché ricoprono l'intero campo della Sapienza antica.

Esse contengono, succintamente, le verità più profonde ed i misteri più nascosti contenuti nei Vedas e nelle Upanishads, i monumenti più antichi (più volte millenari) che abbia prodotto il pensiero umano e che ancora resistono alle bufere del tempo, della critica, e della opposizione della scienza.

Una tale vetustà di dottrine e la vitalità ognor più vigorosa che esse vanno acquistando, specialmente ai giorni nostri, impongono il nostro rispetto e meritano la nostra attenzione ed il nostro studia.

Victor Cousin, il ben noto scrittore francese di storia della filosofia, ebbe a dire: "Quando leggiamo i monumenti poetici e filosofici dell'Est, e soprattutto quelli dell'India che cominciano a diffondersi anche in Europa, noi vi scopriamo molte verità, e verità così profonde che fanno contrasto con la meschinità dei risultati a cui si è soffermato il genio europeo; e siamo costretti ad inchinarci dinanzi alla filosofia orientale, ed a riconoscere in questa culla della nostra razza anche il paese nativo della più alta filosofia".

E questa è realmente una filosofia della più alta specie perché essa è di quelle che, come ha così ben detto Bernardo Jasink, "non si contenta del solo pensare, ma vuole trasfondere nella vita le verità trovate e vuol trasformare tutta la vita nelle sue molteplici manifestazioni, facendola corrispondere alle scoperte del pensiero"

I capitoli sull'aura umana, sulla dinamica del pensiero e sul modo di avvalersi del cumulo di pensiero emesso dai forti pensatori del passato e del presente; quelli della telepatia e chiaroveggenza, della terapia occulta, del mondo astrale, della evoluzione spirituale (di questa gemma della filosofia yoghica), ecc., toccano le parti più importanti degli insegnamenti occulti e sono quasi totalmente nuovi per il mondo occidentale.

I nostri studiosi saranno quindi certamente grati alla benemerita Casa Editrice F.lli Bocca che ha voluto aggiungere alle opere del Ramacharaka (Hata, Ragia, Guani-yoga, ecc.) anche questa che è come il substratum di quelle e dà la chiave per ben comprendere ed assimilare le profonde e sane verità in quelle opere contenute.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su