SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 5 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei Preferiti.

Questo EBOOK - PDF è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Referendum Costituzionale: Si o No (eBook)

Le ragioni per il NO e il testo della "controriforma"

 
Referendum Costituzionale: Si o No (eBook)

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,99
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 108
  • Formato: PDF
  • Anno: 2016
  • Protezione: Watermark (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
  • Scegli tra le versioni disponibili:
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Soltanto il no al referendum costituzionale ci può salvare!

Paolo Becchi ne è assolutamente convinto e per questo ha voluto scrivere quest'opera con l'obiettivo di difendere la sovranità del popolo italiano dall'avidità insaziabile dei banchieri e offrire il suo contributo concreto e operativo, rinunciando a ogni entrata per assicurare al libro la massima diffusione.

Becchi è certo che la "controriforma costituzionale" e la legge elettorale soprannominata "Italicum" siano un tutt'uno nel disegno delle oligarchie bancarie internazionali che mira ad escludere i popoli da ogni forma di sovranità.

La legge elettorale e la riforma costituzionale sono gli strumenti giuridici indispensabili per sottomettere e vincolare in maniera definitiva il popolo italiano agli obiettivi della globalizzazione e del profitto predatorio, insofferenti verso gli ultimi vincoli democratici ancora sopravvissuti in Italia alla "cura" dell'Unione Europea. La legge elettorale è ancora più incostituzionale del Porcellum, già bocciato inutilmente dalla Corte Costituzionale.

La legge elettorale e la riforma costituzionale volute da Renzi delineano un sistema politico con "un uomo solo al comando", esecutore e garante degli ordini impartiti dai banchieri, come dimostrano le tante leggi a favore delle banche che il Governo Renzi, e gli ultimi governi che lo hanno preceduto, hanno imposto agli italiani.

Il libro è completato dal testo della "controriforma" di Renzi, confrontato con il testo costituzionale attualmente in vigore.

La prefazione del Vice Presidente Emerito della Corte Costituzionale offre ulteriore autorevolezza e significato all'accurata analisi compiuta da Paolo Becchi.

AUTORE

Paolo Becchi - Foto autore

Paolo Becchi, nato a Genova, è professore ordinario di Filosofia del diritto presso la facoltà di Giurisprudenza dell’università di questa città.

Tra i suoi libri più recenti: Nuovi scritti corsari: Meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine (Adagio, 2013), I figli delle stelle: L'Italia in movimento (Adagio, 2014) e Colpo di Stato permanente (Marsilio, 2014).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?