Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 3 punti Gratitudine!


Scambio di Lettere fra Abgaro e Gesù (eBook)

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Queste lettere di corrispondenza fra Abgaro, principe di Edessa, con Gesù di Nazaret, non sono state pubblicate nella Sacra Scrittura. Eusebio, vescovo di Cesarea in Palestina durante il 4° secolo dell'era cristiana, asserì di aver trovato due lettere originali, ma in seguito i soliti eruditi teologi, che tutto sanno fuorché riconoscere la Parola di Dio, le classificarono come apocrife.

Abgaro manifesta in esse una magnificenza e una sublimità d'amore che lo stesso Gesù di Nazaret non aveva mai assaporato. È per questo che il Signore interviene nuovamente per riconsegnare all'umanità l'originale verità mostrando, con tali lettere, che il vero amore è amare Gesù senza averLo mai visto né parlato con Lui, come fece appunto il pagano Abgaro.

Queste Rivelazioni inoltre confermano la continuità della vita dopo la morte del corpo e mostrano come un padre, di nome Abgaro, continuò ad amare Gesù anche dopo la morte del suo amatissimo figlio, nonostante Gli avesse chiesto di guarirlo. Ma Gesù, invece della guarigione per la vita terrena, gli fece il dono ben più grande della vera Vita eterna nel Suo Regno. E ciò avvenne perché tale figlio amava Gesù con tutto il suo cuore ed era da Lui ricambiato al punto che alla sua morte pianse una lacrima e disse, al padre Abgaro, che con questi preziosissimi gioielli Egli adorna eternamente il Suo Cielo.

AUTORE

Jakob Lorber (Kaniia 1800—1864) è stato un mistico, scrittore, musicista e chiaroveggente che parlava di se stesso come dello "scrivano di Dio”. Scrive nelle sue memorie, che dal 15 marzo del 184-0 comincia ad udire una 'voce interiore' proveniente dall'area del suo cuore, e da allora inizia a trascrivere quello che la voce gli suggeriva. Le Entità Spirituali che vivono intorno al nostro Pianeta. Scopo spirituale della Terra e dei suoi elementi nei vari gradi evolutivi Un testo fondamentale per capire i rapporti tra mondo fisico e spirituale, la formazione dell’anima e i metodi divini attuati per trasformare gradualmente gli esseri umani - che nascono come semplici “creature” - in esseri perfetti, autonomi e spiritualmente eterni. La meta finale di questo processo evolutivo è l’autoformazione dell’uomo, ovvero l’autonoma e libera formazione di se stesso, il cui cammino tende verso la più alta delle destinazioni: quella di diventare ‘‘figlio di Dio”.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su