Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 4 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - PDF è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Se Vuoi Sbloccarti Lanciati! (eBook)

Senza uno sforzo di volontà sei un fallito

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il modo più semplice ed efficace per buttarti alle spalle le paure e gli errori e realizzare finalmente i tuoi sogni, è l'azione! Dunque, "Se vuoi sbloccarti, lanciati!".

L'errore più grave e più frequente è quello di amarci soltanto quando le cose vanno bene. Infatti, quando le cose vanno bene, ci sentiamo allegri, fiduciosi, ottimisti ed entusiasti e siamo contenti di noi stessi. Purtroppo le cose non vanno sempre bene! E cosa facciamo quando non riusciamo a realizzare i nostri obiettivi, quando il successo ci sfugge e il morale è a terra? Non ci approviamo più, non ci accettiamo più e non ci amiamo più, anzi cominciamo a lamentarci, a ingiuriarci e a gridarci in faccia quanto siamo "stronzi"!

Invece non dobbiamo mai smettere di approvarci, accettarci e amarci perché il nostro Sé Istintivo (Inconscio) è assetato di carezze, baci, affetto e attenzioni. E quando tutto ciò gli viene negato ha paura, scatta il suo orgoglio ferito e si oppone ai cambiamenti. Continuando invece ad amarci anche nei momenti difficili, conserviamo la lucidità mentale e la fiducia in noi stessi che alimentano l'entusiasmo e la voglia di cambiare, di crescere e affermarci. Quando le cose si mettono male, è perché il nostro pilota automatico, il Sé Istintivo, non svolge il suo compito in maniera ottimale, ma la colpa non è mai del nostro inconscio, del nostro Sé Istintivo, ma dell'Io Cosciente che non lo ha istruito bene e/o non lo ha guidato per tutto il tempo necessario!

Il nostro compito principale è quello di accrescere la nostra consapevolezza al fine di potenziare l'Io Cosciente e metterci in condizioni di integrare e sintonizzare tra di loro i due emisferi cerebrali. L'integrazione dei due emisferi cerebrali ci consente di fruire dell'intuito, della creatività e della capacità di sintesi che sono le virtù dell'emisfero destro, e di integrare tali qualità con la logica, la razionalità e la capacità di analisi che sono i pregi dell'emisfero sinistro, condizioni queste fondamentali per la piena realizzazione professionale e personale e per il raggiungimento della pace interiore. Fino a quando manca la sintonia tra i due emisferi cerebrali, l'Io Cosciente è debole e siamo afflitti da conflitti interiori e in guerra con noi stessi.

Caro lettore, sei hai pensieri contraddittori o forti conflitti interiori, non sei malato: al massimo potresti essere stressato, esaurito. I tuoi due emisferi cerebrali ti hanno sfinito con le loro istanze contrapposte. Infatti uno è razionale e l'altro è irrazionale e quindi, fino a quando non raggiungiamo l'integrazione, sono in aperta lotta tra di loro. E dunque, più continui a pensare, più ti senti lacerato e impotente. È giunto il momento di smettere di pensare e di passare all'azione. È il momento di buttarti nell'agone, di lanciarti! Soltanto la concentrazione e l'azione mettono fine all'assenza di armonia tra i due emisferi cerebrali. Se vuoi sbloccarti, lanciati! Devi avere una meta chiara e precisa, fare la tua scelta e passare all'azione! Devi alzarti dal letto e muoverti! Devi fare pratica! È proprio attraverso la pratica che si superano le paure immaginarie, le inadeguatezze e le convinzioni limitanti.

Devi visualizzare positivamente e agire! Non importa se e quanto sbagli: l'importante è fare esperienza, correggendoti strada facendo, evitando però sempre gli eccessi inutili e dannosi. Tutte le persone carismatiche, tutti i leader, tutti i grandi uomini, sono uomini d'azione! Il modo più efficace per buttarti alle spalle le paure esagerate e i vecchi errori è l'azione!

Indice

Prefazione di Monica Giovine

Introduzione;

  • Cap. 1: Una leva potentissima: credere in sé stessi
  • Cap. 2: Le reti o circuiti neurali-la dinamica della paura, dei desideri e dell'amore
  • Cap. 3: Come controllare i pensieri negativi
  • Cap. 4: Anche tu puoi diventare saggio
  • Cap. 5: Se si rimuove un polo va tutto male
  • Cap. 6: A proposito dell'insoddisfazione
  • Cap. 7: Pace, salute, prosperità e saggezza
  • Cap. 8: Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto
  • Cap. 9: Per sbloccarti devi agire!
  • Cap. 10: Lanciati
  • Cap. 11: L'integrazione emisferica
  • Cap. 12: L'errore più grave e più frequente
  • Cap. 13: Voglio, sempre voglio, fortissimamente voglio.
  • Appendice A: Il mio sogno catartico
  • Appendice B: Il mantra potenziato
  • Appendice C: Scuoti il tuo corpo

Bibliografia, Notizie sull'autore

Opere del Dr Pasquale Foglia.

AUTORE

Pasquale Foglia (Montoro Inferiore, 25 luglio 1944) si è laureato in Scienze Agrarie presso l’Università di Napoli nell’anno 1972 con il massimo dei voti. Dopo due anni di insegnamento nell’Istituto Professionale per l’Agricoltura di Salerno, nel 1974 fu assunto come Ufficiale nel Corpo Forestale dello Stato congedandosi nel giugno 2006 con la qualifica di Vice Questore Aggiunto. Nel corso della sua carriera ha pubblicato diversi articoli a carattere scientifico.La sua attività professionale a contatto con la natura e con ogni genere di persone e la sua acuta capacità di osservazione e di introspezione lo hanno spinto, nel tempo libero, a interessarsi del comportamento umano avvalendosi del contributo sinergico della Psicologia, dell’Astrologia, dell’Enneagramma e della Programmazione Neuro Linguistica. La sua capacità di collegare diverse discipline e di guardare sempre il pro e il contro di ogni cosa, fa di questo autore un ricercatore serio ed originale. La sua ottima preparazione universitaria di base e le sue intense e instancabili letture lo hanno portato a trovare alcuni parallelismi tra fisica e psiche. Classico a questo proposito è l’articolo "Sono gli elettroni a farci innamorare" pubblicato on line anche su Scienza e Conoscenza.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su