Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna 5 punti Gratitudine!


Sul Quì e Sul Quà (eBook)

Storia di un terribile naufragio scolastico e di una grande amicizia

 

Clicca per ingrandire

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub/mobi
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Uno scolaro di quinta elementare, intelligente e vivace, ma probabilmente con qualche tratto di dislessia, affronta ogni mattina la sua porzione quotidiana di fallimento scolastico. Oltretutto, gli è venuta a mancare la mamma due anni prima, dopo lunga malattia...

Sarà la bellissima amicizia con Manocchia, piccolo e sperduto nella nuova classe, a toglierlo dalla solitudine e a riaprirlo alla vita.

Il racconto è la voce narrante del bambino stesso, questo piccolo gigante, così ricco di simpatia, che si carica sulle spalle tutta la sua fragile esistenza e si spinge avanti per conquistare il suo posto in questo mondo.

Il lettore - bambino o adolescente, docente o genitore - è conquistato da questa voce fresca, coraggiosa, che scava, scava, che vuol tirarsi fuori dal suo naufragio senza fine.. È così che, per via narrativa - autobiografica - questo libro tratta in modo penetrante il tema dei bambini e ragazzi con difficoltà scolastiche - "con problemi" - e quello dell'amicizia, di quanto possa essere ricco e vitale in una storia personale il grandioso evento di un'amicizia che sboccia tra i banchi di scuola.

Giovannino, l'ex-scolaretto naufrago, divenne poi preside di scuola media per più di vent'anni, avendo, per supplemento di prestigio, l'asso nella manica di aver vissuto dall'interno il problema delle difficoltà scolastiche - con " problemi" - cosa che ha sempre amato confidare segretamente a quegli scolari (numerosi, purtroppo) che vivono tuttora, con enorme sofferenza, la catastrofe quotidiana dell'insuccesso scolastico.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 agosto 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro è fantastico, a tratti commovente. Scritto con uno stile dinamico, pulito, essenziale, caratteristiche sempre più rare, competenza linguistica ormai in estinzione. La storia ti proietta in un mondo antico di straordinaria attualità, caratterizzato da relazioni umane intense, autentiche, dove il bambino è chiamato ad affrontare il mondo con le sue forze, ma mai abbandonato dalla figura genitoriale. Persino la sofferenza ( la morte della mamma) si affaccia in modo silente, quasi a temere che ancora oggi, nonostante gli anni trascorsi, possa prendere il sopravvento su tutto. Filo conduttore è il ricordo di essere stato bambino, delle sensazioni, delle paure, delle incertezze vissute nella propria infanzia e la necessità di affrontarle: è così che si diventa adulti consapevoli, educatori attenti. Complimenti all'autore.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su