Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Sull'Equilibrio (eBook)

La vita in bilico tra eccessi, desideri e paure

Sull'Equilibrio (eBook)

  Clicca per ingrandire

Ancora una volta Adam Phillips sceglie una strada poco battuta per arrivare al cuore dell'uomo contemporaneo. Nel pensiero comune l'equilibrio sembra essere di per sé cosa buona, una meta da... continua

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato pdf/epub e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere  

Disponibile per il download
immediato (formato digitale)

Aggiungi al Carrello
Formato:

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Ancora una volta Adam Phillips sceglie una strada poco battuta per arrivare al cuore dell'uomo contemporaneo.

Nel pensiero comune l'equilibrio sembra essere di per sé cosa buona, una meta da raggiungere in vista del nostro benessere psicofisico. Ma come la mettiamo, allora, con cose tanto essenziali all'uomo quali l'amore, la passione, la fede religiosa, la sofferenza?

Parlare dell'equilibrio significa immediatamente parlare del suo opposto. È davvero sbagliato amare «troppo»? Il fondamentalista religioso è forse «troppo» religioso? E quanto siamo disposti noi, equilibrati e tolleranti, a tollerare il suo fondamentalismo?

La forza che ci muove incessantemente, alimentando tanta parte della nostra vita interiore dal giorno in cui veniamo alla luce, è il desiderio: come la mettiamo con le sue intemperanze, le sue pretese eccessive, tutt'altro che equilibrate? La felicità non ha forse in sé qualcosa di eccessivo?

Sono queste e tante altre le domande che scaturiscono dalla riflessione impavida e implacabile di Adam Phillips, scrittore psicoanalista capace come nessun altro di smontare pezzo per pezzo le nostre certezze e ribaltare punti di vista considerati sicuri, in un esercizio analitico e terapeutico praticato sul pensiero e il linguaggio, sull'individuo e la società e i loro problemi più attuali e scottanti.

Un autore capace di scuotere, di toccare nei punti nevralgici, che raccoglie sempre più estimatori tra i lettori che, come ha scritto il Los Angeles Times, «da un libro vogliono essere cambiati, non consolati; provocati, anziché rassicurati».

Autore

Adam Phillips, psicanalista, autore di numerosi saggi, è stato Primario di psicoterapia infantile al Charing Cross Hospital di Londra.


Torna su
Caricamento in Corso...