Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 6 punti Gratitudine!


A Visual Guide to Manhattan (eBook)

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 5,49
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Anno: 2013
  • Protezione: Adobe DRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione BlueFire Reader
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato e protezione Adobe DRM
NB: L'editore non consente la stampa di questo ebook.
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Cos'è una città se non l'estensione dello spirito dei suoi abitanti e cosa sono i newyorkesi se non gli eredi di tutti i sogni, le speranze e le utopie frustrate del vecchio continente?

Arrivare per la prima volta a New York dall'Europa è come compiere un viaggio nel presente controfattuale delle nostre capitali. Tutto ciò che avrebbe potuto essere di Roma, di Vienna o di Madrid, a partire dagli anni delle grandi rivoluzioni mancate, si è realizzato qui in forme spesso parossistiche, rasentando talvolta l'esagerazione, talaltra, il kitsch.

I grattacieli illuminati a giorno nella notte stellata, le strade che si perdono all'orizzonte, le insegne luminose che incrociamo nei nostri percorsi in questa immane metropoli non sono di certo icone di classica bellezza e, proprio per questo, suscitano in noi, contemplatori educati al gusto del piccolo e del limitato (limitata, sosteneva Aristotele, dovrebbe essere una città perché possa accogliere in sé la giusta costituzione), la sensazione di attraversare dimensioni parallele e, tuttavia, contrarie a quelle a noi più congeniali.

A visual guide to Manhattan è la prima pubblicazione di una serie ed è nata nel corso di un lungo viaggio che partito da Berlino, nel 2008, ha portato l'autore nella Grande Mela passando per Madrid, Lisbona, Tokyo, Pechino, Shanghai, Hanoi, Ho Chi Min City, la foresta della Cambogia e del Borneo Malese, Bangkok e, infine, Londra.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su