Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 10 punti Gratitudine!


Questo EBOOK - EPUB è disponibile anche in versione cartacea

Versione cartacea

Yahweh - Dio della Guerra (eBook)

5° Comandamento: uccidili tutti

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,88
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - EPUB
  • Pagine: 312
  • Anno: 2015
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Una lettura spassionata delle Bibbia rivela che Yahweh, i suoi atteggiamenti, le sue scelte, i suoi comportamenti schizofrenici, d ovrebbero essere oggetto di un'analisi attenta e approfondita condotta dalla psichiatria invece che dalla teologia"
Mauro Biglino (autore di 5 best seller con oltre 100.000 copie vendute)

Dio ordina il massacro di intere popolazioni.

Arde per la brama di fama e potere. Sottomette con la forza Abramo e Mosè per conquistare nuove terre. Usa la terribile e potente Arca dell'Alleanza per uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia.

Favole d'altri tempi? Questo è ciò che riporta la Bibbia che hai in casa, il libro che, secondo la Chiesa, è ispirato dallo Spirito Santo ed è il veicolo unico tramite cui si può percorrere la via che porta alla salvezza eterna.

Eppure ci sono 200 parti che rivelano chiaramente e inconfutabilmente che Yahweh, quindi Dio, non è un "vero" Dio ma un guerriero in cerca di un regno da sottomettere e desideroso di conquistare la terra di Canaan. La sua ferocia e la spietatezza gli sono valse l'appellativo di "Signore degli Eserciti".

"Uccideteli, uccideteli tutti!" gridava ai suoi, lanciandoli a compiere razzie e massacri.

L'immagine rassicurante veicolata dalla tradizione canonica della divinità buona e compassionevole stride con il profilo del brutale assassino protagonista del racconto del Vecchio Testamento. Gli episodi terrificanti e reiterati, sebbene scuotano coscienze e animi, sono incontestabili, inconfutabili e descritti in modo chiaro e inoppugnabile.

Anche se la verità dei fatti non piace, la soluzione non è negarla o chiudere gli occhi. Essa non svanisce o muta sostanza soltanto perché ignorata.

Ecco alcuni argomenti che stai per approfondire:

  • Mosè, Giosuè, Davide e Salomone erano generali assassini di Yahweh: l'ordine impartito era perentorio: "uccidete tutti!"
  • Perché nel 1234, il Concilio di Tarragona ordinò di consegnare ai vescovi, entro 8 giorni, tutte le traduzioni della Bibbia in circolazione per poi bruciarle?
  • Perchè la Chiesa ha emanato una direttiva secondo la quale il nome di Dio YHWH non deve essere né usato né pronunciato?
  • Il legame inquietante fra la vita del Re babilonese Hammurabi e le vicende di Mosè (con 5 secoli di differenza temporale!)
  • Davvero il Diluvio Universale è solo Biblico?
  • Abramo non era ebreo, quindi chi era?
  • Yahweh promette ad Abramo ricchezze, terre immense e agi a dismisura (ma non doveva essere dei poveri il regno dei cieli?)
  • Dove si è svolta la vera storia delle Genesi? (Non in Palestina...)
  • Se gli Angeli sono creature di puro spirito con le ali che non richiedono cibo e acqua perché nella Genesi si sporcano, sudano, cenano, si lavano e camminano come gli uomini?
  • Le vicende complete di Yahweh, Abramo e Isacco che giocano a Risiko con il mondo
  • Perché Giacobbe, sotto la guida da Yahweh, massacrò a più riprese i suoi consanguinei
  • Se Dio-Yahweh è misericordioso perché i suoi nemici vengono decapitati, le loro teste sono conficcate in picche e mostrate come trofeo di battaglia? (La traduzione è indiscutibile)
  • L'Arca dell'alleanza: l'arma in grado di uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia
  • La bibbia conferma l'esistenza dei Giganti (di cui Dio aveva paura!): ecco le prove inconfutabili

AUTORE

Stefania Tosi Laurea in Storia – è docente di materie umanistiche, ricercatrice indipendente, studiosa di storia antica e di mitologia. Da più di dieci anni si occupa di storia dell’Antico Egitto e dei testi sacri egizi a cui ha successivamente affiancato l’analisi dei testi biblici. Vive e lavora a Milano.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su