Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per il download
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 3 punti Gratitudine!


Yoga Journal n. 78 (eBook)

Novembre 2013

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 2,49
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: eBook - PDF
  • Pagine: 84
  • Anno: 2013
  • Protezione: Watermark (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • eBook
Puoi leggere questo ebook su: - Windows e Mac con Adobe Digital Edition
- iPhone e iPad con l'applicazione iBooks
- Smartphone e Tablet Android con Aldiko Reader
- eReader compatibili con il formato
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo eBook? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

RIVISTA DI YOGA.

Il grande teologo contemporaneo Raimon Panikkar definiva “la purificazione del cuore” lo stato di “non avere più paura di sé e degli altri”. E ancor prima, il Mahatma Gandhi considerava l’autopurificazione dei pensieri, delle parole e delle azioni, un esercizio costante a cui tendere per incontrare Dio.

Ora, nel nostro mesto vivere quotidiano, la purezza come valore morale è spesso considerata una debolezza. Ma siccome lo yoga è una filosofia pratica per trovare la quiete (qualsiasi cosa possa rappresentare per noi), chi lo pratica, dalla sua prima volta in poi, non può venire meno a questo principio.

E la purificazione è il filo del discorso (il sutra) che lega i diversi articoli “dispersi” in questo numero della rivista. Dispersi come la storia visuale di “Yoga. L’arte della trasformazione”, la più grande mostra mai allestita sull’immagine dello yoga.

Come un’intuizione, una cellula antica, abbia nel corso dei secoli proliferato in una quantità d’ispirazioni, stili, tensioni al divino o al semplice benessere; da Patañjali o ancora prima fino ai Beatles, dai fachiri a Yogananda. Allo Smithsonian’s Museum di Washington e a pag.26.

La purezza si trova anche nel l’intervista esclusiva a Vandana Shiva, paladina (in India e non solo) della rivoluzione agricola, per preservare sementi e specie tradizionali contro la massificazione delle multinazionali. Un “Gandhi” femminile del terzo millennio, a pag.32.

Per discernere tra le miriadi di derivazioni dello yoga, siamo andati a “fare” Pilates (perché se si può essere yogi, non si può essere Pilates). Oltre a raccontare l’originale storia del personaggio che l’ha creato, facciamo un’accurata disamina delle felici convergenze e delle differenze tra le due discipline, a pag 43.

Infine, a novembre, nel pieno dei cambiamenti stagionali e degli equilibri tra le energie costitutive l’organismo (dosha), consigliamo una settimana detox (a pag.62).

Però in linea con la realtà in cui viviamo; non potendo concedersi un ashram in cui astrarsi, suggeriamo un decalogo per un diverso atteggiamento mentale e piccole azioni quotidiane tra alimentazione, pratica, meditazione e riflessione.

Buona purificazione quotidiana. Namastè Guido Gabrielli

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su