Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Acai: il Frutto della Vita

Una miniera di sostanze vitali - Antiossidante, dimagrante, ringiovanente, antistress

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,42 invece di 9,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 127
  • Formato: 12x17
  • Foto a colori
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Acai, il frutto della vita presenta in maniera dettagliata tutte le proprietà e i benefici di questo miracoloso dono della natura, illustrandone il contenuto di sostanze nutritive, vitamine, minerali, antiossidanti e abbinandovi gustose ricette dolci e salate, bevande e salse per sfruttare questa miniera di sostanze vitali anche in cucina!

Le bacche del frutto di acai non sono solo buone da mangiare, ma anche ottime per la salute! Un solo un cucchiaino di bacche contiene un numero di antiossidanti pari a tre mele o cinque banane! Questo frutto brasiliano, disponibile anche in Italia, supera di gran lunga qualsiasi altro tipo di frutta o verdura in virtù dei suoi benefici effetti sulla salute, perché è uno “sterminatore” di radicali liberi molto potente.

Acai: il Frutto della Vita

Il suo succo viene utilizzando anche nello sport, essendosi dimostrato molto superiore alle più famose bevande isotoniche. Inoltre, il frutto dell’acai è caratterizzato da un contenuto insolitamente elevato di amminoacidi essenziali e acidi grassi sani, che hanno un effetto molto benefico sulla salute.

Acai il Frutto della Vita

INDICE

Introduzione

  • Una storia triste
  • La palma di acai: un po' di botanica
  • La patria della palma di acai: il bacino dell'Amazzonia
  • L'acai: storia e tradizione
  • L'acai oggi
  • Aspetti medici
  • Combattere i radicali liberi con gli antiossidanti
  • Lunga vita ai coloranti: il potere antiossidante degli antociani
  • Studi sull'effetto antiossidante dell'acai
  • Le unità ORAC e la capacità antiossidante totale
  • Aspetti fisiologico-nutrizionali
  • Semplici e sfiziose ricette con l'acai
  • Per finire

Bibliografia

Nota sull'autore

APPROFONDIMENTI

Introduzione:

"Ci è voluto poco per convincermi a scrivere un libro sull’acai (pronuncia: “assai”). Fondamentalmente due cose: primo, da noi l’acai è ancora quasi sconosciuto, e l’idea di presentare a un nuovo pubblico questo superfood brasiliano mi stuzzicava parecchio. Secondo, in qualche modo ce l’ho nel sangue: ben quattrocento anni fa il fratello del capostipite dei Pies effettuò studi approfonditi sulla flora e la fauna brasiliane. Su incarico della Compagnia olandese delle Indie Occidentali, infatti, fra il 1638 e il 1644 il dottor Willem Piso (1611-1678) rimase in Brasile come medico personale del conte Johann-Moritz von Nassau-Siegen. Fra le altre cose, si occupò delle piante officinali che crescevano in quelle terre (Piso e Marggraf 1648, Piso 1658; cfr. anche Norbert J. Pies 2010) ed è pertanto considerato il fondatore della medicina tropicale (Eike Pies 2004).

Se nei suoi trattati non nominò in maniera esplicita la palma di acai, fu semplicemente perché consumatori e studiosi si sono resi conto solo molto più tardi degli effetti benefici prodotti dal frutto. Per secoli, infatti, a cibarsene furono soltanto le popolazioni sudamericane. Ma negli anni Novanta i fanatici del fitness e gli sportivi brasiliani scoprirono che l’acai era capace di donare una straordinaria energia e resistenza. Così, da alimento di base delle popolazioni indigene questo superfood è diventato un prodotto alla moda e ha conquistato un paese dopo l’altro, in una marcia trionfale che lo sta portando anche in Europa.

L’enorme contenuto di coloranti vegetali dal potere antiossidante (antociani), ma anche di fibre e acidi grassi insaturi, di vitamine e minerali, fa dell’acai un’ottima fonte di energia, anzi un alimento quasi perfetto. Il grandissimo potenziale antiossidante, cioè la capacità di contrastare i radicali liberi, apre scenari di notevole interesse: pensate a quante malattie sono causate o aggravate dai radicali liberi!

Nei prossimi capitoli vi condurrò alla scoperta dell’acai e del suo impiego tradizionale, quindi vi darò qualche spiegazione sul suo potenziale antiossidante e sulla sua importanza fìsiologico-nutrizionale. Alla fine troverete una ricca sezione dedicata a ricette e suggerimenti per integrare l'acai nella vostra dieta e assaporare questa deliziosa miniera di sostanze vitali."

Josef Pies

AUTORE

Il dott. Josef Pies ha studiato biologia e ha conseguito il dottorato di ricerca in citologia (biologia cellulare). Nella tesi di dottorato ha affrontato il tema della successione dei movimenti delle cellule, unità le cui funzioni dipendono dai colloidi. Ed è proprio su tali unità che agisce l'argento colloidale. Da quando ha terminato gli studi, il dott. Pies lavora nell'industria farmaceutica e ha acquisito approfondite conoscenze mediche. Oltre che alla medicina classica, il suo interesse è rivolto alle terapie alternative. In qualità di scrittore medico-scientifico ha già pubblicato vari libri e numerosi articoli su temi medici e di storia della medicina. Ha inoltre scritto le sceneggiature di documentari informativi per medici e pazienti, nonché diversi opuscoli informativi.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su