Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

L'Accordo di Programma per l'Integrazione, l'Inclusione Sociale e il Successo Formativo

Uno strumento di governance locale

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 19,50
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 296
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2012

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Realizzare una comunità educante, inclusiva di tutti e di ciascuno, è possibile. Così come tornare a educare, in un lavoro empatico di rete. Per riuscire nell'intento, però, si deve lavorare affrontando la complessità con un pensiero globale e un agire locale.

La realizzazione di accordi di reti complesse in cui le scuole sono dei nodi ha il fine di ripensare tutti insieme l'esperienza umana. La scuola è agente di cambiamento e deve promuovere nuovi paradigmi di pensiero, come quello ecologico della complessità e della decrescita, per affrontare i problemi del quotidiano in una prospettiva futura. Utilizzare strumenti di governance locale, quali l'Accordo di Programma, come modalità per co-costruire il cambiamento necessario diventa allora un'opportunità irrinunciabile e urgente.

L’accordo di programma per l’integrazione, l’inclusione sociale e il successo formativo è uno strumento unico, nato per ricercare un equilibrio tra la valorizzazione delle eccellenze e lo sviluppo di una scuola più inclusiva, cioè aperta a tutti, attenta alle eccellenze, al sostegno a tutti, alla qualità e all’equità vissuti come elementi indispensabili ed inscindibili per realizzare una scuola che sia veramente di tutti e per ciascuno.

Questo volume raccoglie un caso esemplare, siglato dal Prefetto di Imperia, dall’Assessore Provinciale di Imperia Istruzione Cultura, dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Liguria, dal Direttore Generale ASL 1 Imperiese e dallìAssessore Regionale all'Istruzione. Uno spunto di riflessione e una base di partenza per tutte le altre realtà scolastiche che vogliano fare un salto di qualità verso una scuola realmente inclusiva.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su