Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Adulterio

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,90 invece di 14,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 265
  • Formato: 14x22,5
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Linda ha 31 anni e, agli occhi di tutti, la sua vita è perfetta: vive in Svizzera, uno dei paesi più sicuri del mondo, ha un matrimonio solido e stabile, un marito molto affettuoso, figli dolci e educati, e un lavoro da giornalista di cui non si può lamentare. Ma d’un tratto inizia a mettere in dubbio questa sua quotidianità, la prevedibilità dei suoi giorni.

Non riesce più a sopportare lo sforzo che le richiede fingere di essere felice. Tutto questo cambia quando incontra per caso un suo innamorato degli anni dell’adolescenza: Jacob. È diventato un politico di successo e, durante un’intervista, finisce per risvegliare un sentimento che la donna non provava da ormai troppo tempo: la passione.

Ora Linda sarà disposta a tutto per conquistare quell’amore impossibile, e dovrà esplorare fino in fondo tutte le emozioni umane per poter poi trovare la redenzione.

APPROFONDIMENTI

"Ogni mattina, quando apro gli occhi su quello che chiamano un "nuovo giorno", ho voglia di richiuderli e di non alzarmi dal letto. Eppure devo farlo.
Ho un marito meraviglioso, perdutamente innamorato di me, titolare di un ragguardevole fondo di investimenti; ogni anno - seppure non lo desideri - il suo nome compare nell'elenco delle trecento persone più ricche della Svizzera, stilato dalla rivista "Bilan".


Sono madre di due figli che, come dicono le mie amiche, rappresentano la mia "ragione di vita". La mattina presto, devo preparare la colazione e accompagnarli a scuola, a cinque minuti di strada a piedi da casa. Frequentano a tempo pieno, e ciò mi consente di lavorare e di disporre del mio tempo. Dopo le lezioni, una tata filippina si occupa di loro fino a quando mio marito e io non rincasiamo.


Il mio lavoro mi piace. Sono una giornalista piuttosto nota di una testata importante che si può trovare ovunque a Ginevra, la città in cui abitiamo.
Una volta all'anno, vado in vacanza con la famiglia, perlopiù in località da sogno con spiagge meravigliose e in città "esotiche", la cui popolazione povera ci fa sentire ancora più ricchi, privilegiati e grati per le benedizioni che la vita ci ha concesso.


Non mi sono ancora presentata. Molto piacere: il mio nome è Linda. Ho trentun anni, sono alta un metro e settantacinque e peso sessantotto chili; ogni giorno, mi vesto con gli abiti più belli e raffinati che il denaro possa comprare - grazie alla generosità di mio marito. Gli uomini mi desiderano, le donne mi invidiano.


Eppure, ogni mattina, quando apro gli occhi su questo mondo ideale che tutti sognano e pochi riescono a conquistare, so che la giornata sarà disastrosa. Fino all'inizio di quest'anno, non mettevo in discussione niente: mi limitavo a condurre la mia vita, sebbene di tanto in tanto mi sentissi in colpa per il fatto di avere più di quanto meritassi. Poi, un giorno..."

AUTORE

Paulo Coelho è uno scrittore e ex musicista brasiliano. E' uno degli autori più letti e conosciuti del mondo. Figlio di una madre fervidamente credente e di un ingegnere di Botafogo, Coelho cresce in una famiglia borghese che limita le sue aspirazioni artistiche. Il padre, infatti, lo voleva avvocato mentre il giovane Paulo, ribelle e idealista, odiava quella carriera e mal digeriva l'ingerenza del genitore. La sua ribellione gli costa caro tanto che il padre lo fa rinchiudere per ben tre volte in un manicomio. All'età di vent'anni esce dall'istituto e s'iscrive a Legge, facoltà che abbandona poco dopo. In seguito, inizia a sperimentare con droghe e allucinogeni, diventando un hippie. In questo periodo, si avvicina al mondo dell'arte, della musica, del teatro e della politica, interessandosi in particolare al marxismo. Viaggia per tutta l'America Latina, suonando e componendo per artisti come Raul Seixas, Elis Regina, Rita Lee. Nel 1986, compie l'esperienza che gli cambia la vita. Nel corso di un pellegrinaggio a Santiago de Compostela vive un'epifania, un risveglio spirituale che raccontò poi nel libro "Il Cammino di Santiago". Coelho capisce che il suo destino è quello di diventare scrittore. Due anni dopo pubblica "L'Alchimista", libro che vende 30 milioni di copie e che gli dà il successo internazionale.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 26 settembre 2017

Libro molto bello, la storia è avvincente, l'argomento interessante, da leggere!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 aprile 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bellissimo coinvolgente letto in due giorni......Ottimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 aprile 2015

libro interessante; descrive la quotidianità e allo stesso tempo il brivido del rischio. storia comune ma ovviamente ben raccontata :)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 gennaio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho iniziato a leggere questo libro da poco, mi piace molto, poi Coelho è uno dei miei scrittori preferiti. Bellissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 novembre 2014

Non ho dubbi: paulo coelho lo amo!! Ogni suo libro è fantastico, ha proprio un suo modo unico di scrivere..raccontare e soprattutto emozionare.. È uno tra i migliori, mi lascia sempre, pagina dopo pagina senza parole!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 ottobre 2014

L’autore mi piace molto; il libro mi è piaciuto, è molto “vero”(non verosimile)…tanto da domandarmi “come possa un uomo entrare così a fondo in una mente femminile” … …tranne l’epilogo, eccessivamente “buonista”; un lieto fine che – io sento – forzato. Nella vita reale non è sempre dato ottenere ‘la redenzione’….anzi, talvolta ..non la si vuole neppure! voto 3.5

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Amo questo scrittore ma questo è uno dei libri di Coelho che mi è piaciuto meno insieme alla strega di portobello. una lettura che non mi ha lasciato nulla a differenza di tutti gli altri scritti di Coelho che trovo indimenticabili.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

solitamente i libri di Coelho mi piacciono molto quando li leggi qualcosa dentro si apre ma questo dal mio punto di vista non c'entra con gli altri a me non è piaciuto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

La lettura di questo libro lascia tanti spunti di riflessione e spesso ci si ritrova a ritornare sulle righe appena lette perchè descrivono concetti sui quali vale la pena di soffermarsi. Coelho è sempre capace di lasciare il segno.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Letto in due giorni ma ... mi è sembrata una storia senza speranza. Ovviamente, qualsiasi esperienza può essere formativa, ma non sono riuscita a immedesimarmi nella protagonista e tanto meno a comprendere le sue scelte. Negli ultimi libri mi sembra che Coelho si interessi troppo del lato triste della vita. Personalmente, non lo rileggerei.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su