Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 14 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Afghanistan 2001-2016

La nuova guerra dell'oppio

 
-25%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Spesso acquistati assieme...

Ucraina - Una Guerra per Procura + Afghanistan 2001-2016

Afghanistan 2001-2016 + Ucraina - Una Guerra per Procura = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 17,56 invece di € 23,40
Risparmio € 5,84
Compra Ucraina - Una Guerra per Procura + Afghanistan 2001-2016
Disponibilità per la spedizione: Immediata

Un libro indispensabile per chi desidera capire i retroscena di una guerra crudele e devastante.

Un viaggio-inchiesta che conduce il lettore alla scoperta del lato più oscuro e meno dibattuto della guerra in Afghanistan: quello della connivenza delle forze d’occupazione americane e alleate con il business dell’oppio e dell’eroina in nome di una cinica scelta di realpolitik.

Una spregiudicata strategia, orchestrata dalla CIA secondo una pratica operativa attuata dall’agenzia fin dalla sua nascita, che ha provocato il boom della produzione di oppio afgano e del traffico internazionale di eroina, con il coinvolgimento degli stessi militari alleati, italiani compresi.

La conseguenza è una nuova epidemia globale di tossicodipendenza che miete silenziosamente centomila vittime ogni anno, soprattutto in Europa e in Russia.

Chi ha tratto vantaggio da tutto questo? Sicuramente alcune grandi banche che, come ha denunciato l’ONU, sono sopravvissute alla crisi solo grazie ai capitali liquidi frutto del riciclaggio di narcodollari.

«Quando verrà scritta la storia di questa guerra in Afghanistan, il sordido coinvolgimento di Washington nel traffico di eroina e la sua alleanza con i signori della droga sarà uno dei capitoli più vergognosi».
The Huffington Post

«L’Afghanistan… Un’altra fottuta guerra sporca, peggio dell’Iraq perché lì ci siamo andati per il petrolio, ma in Afghanistan per la droga. Incredibile vero? Queste cose nessuno le dice, tanto nessuno ci crederebbe».
David, ex marine

«La verità autentica è sempre inverosimile».
Fëdor Dostoevskij

ALLEGATI

Estratto del libro "Afghanistan 2001-2016"
(tasto destro salva con nome)

INDICE

Prefazione

  • I ragazzi dello zoo di Kabul
  • Little America
  • Giang-i-tariàk
  • Bakshìsh
  • Mercanti d’oppio
  • I raìs della droga
  • Enduring Opium
  • The Untouchables
  • Dark Alliance
  • Nuove Air America
  • Narco-NATO
  • Da eroina a eroinomane
  • L’ISIS ringrazia

Conclusioni

Ringraziamenti

AUTORE

Enrico Piovesana ha lavorato per anni come inviato di guerra in Afghanistan per PeaceReporter (testata giornalistica dell’Ong Emergency), realizzando inchieste e reportage soprattutto sulle tematiche dell’oppio e delle vittime di guerra civili. È stato inviato anche in Pakistan, Cecenia, Nord Ossezia, Bosnia, Georgia, Sri Lanka, Birmania e Filippine. I suoi reportage sono stati pubblicati sulle più famose e autorevoli testate giornalistiche. Attualmente collabora con Il Fatto Quotidiano scrivendo di politica internazionale, difesa, spese militari e commercio d’armi.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su