Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Aggressione come scelta

Repressione dell'aggressività e malattia

-15%
Aggressione come scelta

  Clicca per ingrandire

Il medico e psicoterapeuta tedesco, autore di numerosi testi sull'interpretazione simbolica delle malattie mostra come il nostro rapporto ipocrita e sciatto con l'aggressività si rispecchi nel... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il medico e psicoterapeuta tedesco, autore di numerosi testi sull'interpretazione simbolica delle malattie mostra come il nostro rapporto ipocrita e sciatto con l'aggressività si rispecchi nel corpo sotto forma di allergie, reumatismi e iperattività.

Autore

Ruediger Dahlke - Foto autore

Rüdiger Dahlke, nato nel 1951, laureato in medicina presso l’Università di Monaco, specialista in terapie naturali e psicoterapia, si occupa in particolare del digiuno come strumento di purificazione ed elevazione spirituale. Con la moglie Margit dirige un centro di medicina naturale a Johanniskirchen, tiene seminari e corsi di medicina esoterica e meditazione. È autore di numerosi libri riguardanti il rapporto tra malattia, psiche e autocoscienza.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Daniela - 22 febbraio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Lo sto leggendo proprio ora, devo dire che l'impaginazione è pessima per cui ad essere sincera se l'avessi trovato in libreria non l'avrei comprato, l'ho preso perchè mi serve per la tesi che sto facendo e devo dire che contrariamente alla prima impressione il testo si è rivelato molto scorrevole, le spiegazioni chiare ed esaustive, si parte dal simbolo, dai miti, dall'aggressività come fuoco e dalla contrapposizione tra aggressività e violenza che troppo spesso vengono utilizzate come sinonimi pur non essendolo. Mi piace e credo che sia utile soprattutto per capire molte malattie collegate ad una aggressione o autoaggressione del corpo spesso da parte di noi stessi. Il libro è composto da due parti, una prima generale ed una seconda in cui si affrontano le malattie più nello specifico rispetto alle parti del corpo.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Elena - 13 ottobre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

La prima parte è dedicata al concetto di aggressività e alla sua origine storico-sociale. La seconda parte tratta delle malattie riconducibili ad essa, oltre all'iperattività dei bambini nelle nuove generazioni.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...