Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Aghora - alla sinistra di Dio

-15%
Aghora - alla sinistra di Dio

  Clicca per ingrandire

Il libro è la testimonianza diretta dell'esperienza straordinaria, sconvolgente e divina di un vero Aghori. Aghora è la forma più estrema e affascinante del Tantra, e significa Luce, assenza di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il libro è la testimonianza diretta dell'esperienza straordinaria, sconvolgente e divina di un vero Aghori. Aghora è la forma più estrema e affascinante del Tantra, e significa Luce, assenza di oscurità. Il Tantra si divide nei sentieri della Mano Destra e della Mano Sinistra. In alcune circostanze particolari si praticano dei rituali sessuali per accelerare il progresso spirituale, ma qualsiasi idea di licenziosità è totalmente estranea alla tradizione tantrica.

Autore

Il dottor Robert Svoboda è stato il primo occidentale a laurearsi in medicina ayurvedica (presso l’Università di Pune) e a essere autorizzato a esercitare l’ayurveda in India. Ha studiato inoltre yoga, astrologia vedica, tantra e altre forme della tradizione classica indiana presso il suo mentore, il maestro Aghori Vimalananda. Autore di numerosi libri, ha viaggiato in molti Paesi, tenendo conferenze e seminari dedicati all’ayurveda.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Renato - 5 febbraio 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

tenendo conto delle numerose letture fatte sino ad oggi,riguardanti questo tipo di ricerca,questa è stata una delle più atipiche ed affascinanti.... è una testimonianza molto recente e assolutamente unica , sulle gesta di uno yoghi unico e fuori dai canoni come solo un aghori tantrico del suo calibro può essere. a tratti fantasioso ed inverosimile, si rivela poi assolutamente profondo, aderente e pertinente in quasi tutti i suoi insegnamenti. una testimonianza rara e commovente sugli slanci interiori ed eroici di un praticante della via ''secca'' , un ardito e solitario asceta , testimone nell'india moderna di un lignaggio antico quanto lo yoga stesso: quello dei ''natha'' . da leggere...

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...