Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Agopuntura Cinese - Tomo IV

I meridiani, i punti e i sintomi

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 52,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 346
  • Formato: 21x31
  • Anno: 2002

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

I. - per utilizzare meridiani e punti

Pensare costantemente che ciò che si cerca è l'energia, misurata e corretta attraverso questi, sia essa totale, plurale o locale. Senza energia non vi è esistenza. Energia in eccesso o in difetto: causa di disturbi. Energia in perfetta armonia: salute, forza e immunità.

Quindi, esaminando i polsi e l'individuo, prima visione d'insieme dell'energia totale e ricerca della correzione della captazione: attraverso le linee mediane; nel cibo e nelle bevande; le onde astrali, attraverso gli esercizi e l'aria; le onde umane, attraverso l'ambiente circostante.

Poi ricerca dell'armoniosa distribuzione dai meridiani agli organi e a tutte le parti del corpo.

Per agire: gli essere sensibili e coloro che hanno imparato ad ascoltarsi, percepiscono su se stessi, una sensazione netta di calore pungente sui punti (spesso solo uno o due) da stimolare: ogni persona è circondata dalle onde che emette con più o meno intensità, onde che riflettono lo stato del momento. Ogni persona, secondo la sua sensibilità e se non è chiusa da un insegnamento dogmatico negativo e paralizzante, percepisce le onde altrui (simpatia, antipatia, amore, repulsione) e può abituarsi a misurarle e analizzarle sul proprio corpo.

In assenza di questa percezione dell'energia, resta lo studio dei polsi e la memoria degli effetti di ogni meridiano e di ogni punto specifico del meridiano, sufficiente nei casi semplici e recenti. Pensare infine che i punti comandano l'energia delle regioni sede dei disturbi; e di conseguenza", le regioni; e secondo la disfunzione di energia, il tipo del disturbo. 

Per comandare l'energia, alcuni punti hanno una potenza particolare il cui rapporto con la potenza del loro meridiano a volte rimane difficile da comprendere. Così:

1° Per l'energia totale. Volontà di vivere, vitalità della pianta. A livello psichico, istinti primitivi: Primato: Paé-roé (VG 19). Captazione d'energia, la ricarica è assicurata:

A)  per l'energia astrale, d'attività, iang, forza mentale e fisica, attraverso Reou-tsri (IG 3) punto di comando del Vaso Governatore;
B)  per l'energia sessuale, inn che anima le grandi funzioni fisiche, sessuali, digestive e respiratorie, attraverso Lié-tsiue (P 7) punto di comando del Vaso Concezione.

2° II ruolo unico nel corpo di gamba-Sann-li (Est 36) che incrementa o riduce tutte le energie di tutte le parti del corpo, contemporaneamente e senza che ci sia uno spostamento percettibile d'energia in nessuna parte del corpo, suggerisce che si tratta forse dell'energia di tutte le cellule.

3° Per l'intensità dell'energia, o inn o iang. L'intensità d'energia inn d'inattività, di riposo, di sonno, di freddo, in tutto il corpo, è regolata da Tchao-raé (R 3) (R 6 della tradizione). L'intensità d'energia iang, d'attività di veglia, d'attività cerebrale, di calore, in tutto il corpo è regolata da Chenn-mo (V 62).

4° Per l'equilibrio dei Meridiani inn e iang. Tutti i meridiani inn (di distribuzione e purificazione) sono controllati da Nei-koann (del M del C6): ma tonificarlo disperde tutti i meridiani iang; disperderlo tonifica tutti i meridiani iang.

Traé-tchrong (F 3) agisce anche su tutti i meridiani inn, ma con un lieve effetto opposto sui meridiani iang.

Tutti i meridiani iang (produttori d'energia) sono comandati da Oaé-koann (3R 5); ma tonificarlo disperde tutti i meridiani inn e disperderlo tonifica tutti i meridiani inn.

Ro-kou (Gì 4) agisce su tutti i meridiani iang, ma con un lieve effetto opposto sui meridiani inn.

5° Energia della pelle. Gamba-Sann-li (Est 36). Lié-tsiue (P 7).

6° Energia dello scheletro.                                                                 ;

A)  Le ossa. Tutti i disturbi Ta-tchrou (V 11). I dolori: piede-Ta-tou (RP 2), Traé-po (RP 3), Siuann-tchong (VB 39).
B)  Midollo osseo. Suture ossee: Siuann-tchong (VB 39) (delle ossa piatte: globuli rossi e bianchi; sterno).
C)  Periostio. Piede-Chang-tsiou (RP 5).
D)  Articolazioni. Si-koann (F 7). lang-fou (VB 38).

7° Energia dei muscoli. Arto inferiore stessa parte, arto superiore opposto; muscoli del viso iang (esterno), piede-Linn-tsri (VB 41); muscoli del viso inn (interno) Kong-soun (RP 4). Metà del corpo stessa parte, lang-ling-tsiuann (VB 34).

8° Sangue. Globuli rossi, Kao-roang (V 39).

Globuli bianchi: polinucleati (streptococchi, pus, ascesso) Siuann-tchong (VB 39). Mononucleati (stafilococchi, pemfigo, psoriasi, impetigine, ecc.). Piede-Ta-tou (RP 2).

9° Vasi.                                 ::

A) Arterie. Traé-iuann (P 9), tonifica e disperde. Ta-ling (del M del C7) disperde.
B) Vene. Coscia-Fou-trou (Est 32) ogni disturbo. Piede-Chang-tsiou (RP 5) dolori, pesantezza, Tchreng-chann (V 57) e Tchreng-tsinn (V 56) emorroidi, varici interne.

10° Mucose interne ed esterne. Siuann-tchong (VB 39).

11° Nervi. Gamba-Sann-li (Est 36). Eccesso: Tiènn-tsing (3R 10). Dolori: Kroun-loun (V 60). Tsri-raé (del V del C6).

12° Encefalo. Dai polsi, parte del meridiano del Vaso Governatore. Cervello: lobi anteriori: piede-Ta-tou (RP 2), Fong-long (Est 40). Parietali e temporali: Tsiènn-ting (VG 20), gamba-Sia-liènn (Est 39). Occi­pitali: Paé-roé (VG 19), gamba-Chang-liènn (Est 37). Insieme del cervello: Tchroang-roé (VG 21). Cerveliet­to: lang-ling-tsiuann (VB 34). Bulbo: tsiang-tsiènn (VG 17).

13°Midollo spinale: Parte del meridiano del Vaso Governatore. I differenti punti del Vaso Governa­tore, soprattutto Paé-lao (VG 13).

14° Endocrine. Polsi, nessun meridiano nonostante i loro punti siano situati sulla parte cervicale del Vaso Governatore.

Ipofisi: bordo inferiore di C6. Paratiroidi: bordo inferiore di C5. Tiroide: bordo inferiore di C4. Surrenali: bordo inferiore di C3.

15° Parte alta e bassa del corpo.

A) Parte alta del corpo (testa, torace), senso diretto. Arti, estremità, senso opposto (Disperdere scalda mani e piedi, tonificare li calma): Rouo-tchong (R 26).
B) Parte bassa del corpo (arto inferiore), senso diretto. Arto superiore, senso opposto: piede-Linn-tsri (VB 41).
C)  Parte alta del corpo e organi; anche addome: Tiènn-tchrou (Est 25).
D)  Parte centrale del corpo e organi (fegato, milza-pancreas): Inn-ling-tsiuann (RP 9).
E)  Parte bassa del corpo e organi genitali: Ti-tsi (RP 8). Ecc...

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 27 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Con somma gioia ho completato l'intera collana. Assolutamente magnifica. La splendida impaginazione e la copertina elegante e raffinata fa da perfetto contorno ad un contenuto millenario e che crea sorpresa parola dopo parola. Davvero un ottimo acquisto

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su