Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Aiuto, il Mio Cane Tira!

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,78 invece di 11,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 71
  • Formato: 15 x 21
  • Con foto a colori
  • Anno: 2004

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un metodo per insegnare al cane, passo dopo passo, a non tirare. Il messaggio caratterizzante è forte e a volte inflessibile: educazione e addestramento "gentile" basati su associazioni positive escludendo quelle negative.

L'istruttrice norvegese nota e richiesta in tutto il mondo per aver descritto e formalizzato i "Calming Signals" - "Segnali Calmanti" nel cane presenta ora il suo "guinzaglio lasco".

Il metodo è spiegato in dettaglio e con molte illustrazioni. E il libro va oltre, con rapidi e precisi cenni all'idea di Turid sul cane e il rapporto con l'uomo oggi. Il guinzaglio lasco diviene così l'indispensabile elemento di una filosofia di vita col cane, e non solo.

"Il mio sogno è vivere in una società in cui i cani siano rispettati e apprezzati per ciò che sono.
Immagino un luogo dove la gente porti a spasso i cani con piacere reciproco: nel traffico cittadino con pettorina e guinzaglio lento, senza guinzaglio al parco, nei boschi e nei campi.

Niente urla e sgridate, ma un'allegra atmosfera d'intesa tra cane e proprietario e una cordiale tolleranza con le altre persone. Nessuno che strattoni o trascini il cane per il collo, al contrario gli è data la possibilitàdi annusare gli odori interessanti e osservare ciò che succede intorno.

Non è un quadro piacevole e rilassante? Io sono convinta che sia possibile realizzarlo. Basterebbe un po' di ragionevolezza e disponibilità a comprendere, e un minimo sforzo."

Sally Askew (Rainbow Pet-dog Training School, Inghilterra) nella prefazione:

"Il messaggio di Turid è molto forte: così semplice e allo stesso tempo così profondo. Il suo approccio è straordinariamente unico. Al momento nessun altro, almeno qui da noi, esprime un atteggiamento simile nei confronti del cane.

É un approccio olistico che stimola i proprietari a immaginare il mondo dal punto di vista del cane.
Turid crede molto nell'insegnamento dell'arte del "guinzaglio lasco". Con grande entusiasmo ci mostra e ci incoraggia ad adottare il suo semplice ma efficace approccio. Come tutte le cose che Turid insegna, un solo semplice strumento produce ben più di un effetto positivo."

AUTORE

Turid Rugaas lavora da più di trent’anni con i cani. Ha fon­dato e dirige il centro di educazione cino­fila "Hagan Hundeskole" in Norvegia nei pressi di Oslo. Il percorso professio­nale, dopo l'iniziale interesse e collabo­razione con i Club Cinofili, si è poi orientato alla ricerca e sviluppo di propri metodi di training che ha applicato oltre che all'educazione di base e a quella dei cani da salvataggio, anche all'attività agonistica con ottimi successi nelle "prove di lavoro" e nei concorsi di "obedience". Alla fine degli anni ottanta con il suo collega Stale Odegard ha studiato, descritto e sistema­tizzato i "Calming Signals" - "Segnali Calmanti" nel cane. Il libro sull'argomento, nelle numerose traduzioni, sono stati e sono tra i best seller del settore specifico e costituiscono punto dì riferi­mento riconosciuto per gli operatori de! settore in tutto il mondo. La competenza e l'originalità di idee e proposte operative si coniuga perfettamente con la ca­pacità di divulgare, comunicare ed istruire così che Turid Rugaas è richiestissima per corsi com­pleti e campus come per conferenze e simposi in ogni parte del mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Si tratta di un libro che offre un valido aiuto al proprietario, il quale non riesce ad interpretare oppure cade in errore, quando il proprio cane abbaia oppure cani dialtri

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un nome una garanzia! Altro utilissimo libro di Turid, un must nella biblioteca di qualsiasi appassionato di cinofilia! Chiaro, semplice ed estremamente pratico!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho avuto due cani molto bravi e che non ho avuto problemi nell'allevarli. Una mia amica era disperata perchè non riusciva a farsi capire dal suo cane e così le ho regalato il libro che l'ha aiutata molto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'autrice è un rifeimento per tutto quel che riguarda i cani. Libro validissimo. Consigliato a chi cerca informazioni di qualità e che ama il suo cane.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro consigliato dalla scuola cinofila che frequesto. esercizi semplici come del resto la lettura. il metodo consigliato è realmente ottimo per insegnare al cane a non tirare al guinzaglio, più che altro siamo noi conduttori ad imparare come gestire il guinzaglio evitando di commettere errori che possano consolidare il comportamento dell'animale.. e anche in quel caso a correggerlo. sono metodi gentili e che mirano ad una passeggiata serena ... senza stress per entrambi. vivamente consigliato. ah alcuni esercizi differiscono dal dvd che la stessa autrice ha pubblicato, ma aspetto di acquistarlo per poter fare il confonto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 febbraio 2015

Un libro molto interessante e soprattutto utile. L' ideale per chi vuole addestrare il proprio cane senza dover seguire metodi dispendiosi e spesso inefficaci. Il libro è scritto molto bene, molto facile consultarlo, per leggere ciò che serve al momento. Anche perchè vi sono olte illustrazioni, e ciò permette una comprensione molto più facile e veloce. Questo metodo instaura un rapporto con il cane fatto di amicizia, perchè esso non si basa su punizioni e sistemi bruschi per istruire il cane, ma piuttosto su un rapporto di fiducia reciproca e di cura amorevole. Un gran libro. Lo consiglio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 febbraio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro e ottima tecnica questa di Turid Rugaas. Il libro è scritto veramente in modo semplice e molto chiaro. Lo si legge in un batter d'occhi. Lo consiglio a tutti sia a neofiti sia a persone che hanno già esperienza nel mondo cinofilo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 giugno 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Da una delle più grandi sostenitrici del "metodo gentile" un manuale pratico per imparare in semplici passi come condurre il proprio cane al guinzaglio. Ricco d'immagini ed esempi si inserisce tra i fondamnetali della saggistica di settore. Per la sua semplicità e chiarezza è consigliato a tutti: proprietari consapevoli e responsabili, esperti e cinofili neofiti. La Rugaas riesce a rendere davvero immediato uno dei principali problemi della gestione del cane, anche se non particolarmente approfondito vale davvero la pena di leggerlo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro spiega il metodo della Rugaas passo passo, come promesso, ma si limita a quello. Speravo fosse di più ampio respiro e approfondisse anche eventuali problemi di gestione del cane al guinzaglio. Ciò non toglie che sia un libro assolutamente illuminante, soprattutto per chi ancora crede che uno strattone serva a non far tirare il cane. Ovviamente poi bisogna mettere in pratica!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

molto bello...anche se poi per applicare i consigli dati ci vuole come sempre molto impegno e determinazone ! un libro cmq che da speranza e voglia di lavorare sul cane in maniera dolce !

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il metodo è semplice efficace e FUNZIONA! Lo consiglio davvero a tutti coloro che come me erano "portati a spasso" dal loro amico a quattro zampe. Ora passeggiamo piacevolissimamente insieme. Grazie turid

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

anche questo libro mi è stato d'aiuto, scritto bene ma un pò troppo breve, mi sarebbe piaciuto capire in modo più pratico cosa avrei potuto fare con la mia cagnolona difficile. comunque consigliato!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 ottobre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro consigliatissimo, Turid Rugaas è la numero uno in questo campo. I suoi libri sono ottimi manuali per poter gestire al meglio il proprio cane utilizzando metodi gentili, contiene ottimi consigli sulla gestione del cane al guinzaglio e spiega molto bene i motivi per cui un cane tira. Utilissimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 luglio 2012

Ottimo libro. Finalmente un metodo efficace e rispettoso del cane, per rendere la passeggiata migliore possibile per entrambi. E' di facile comprensione e spiega bene il metodo, che va poi applicato con costanza e impegno....e i risultati arrivano...! Comprensione,rispetto,rinforzo positivo,per creare un buona intesa con il proprio cane e capirsi finalmente un pò di più...consigliato,come tutti gli altri libri di questa autrice!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 gennaio 2012

Ottimi consigli per aiutare il cane ed il padrone a smettere di tirare in modo gentile. Mi ha fatto capire che la passeggiata deve essere rilassante per entrambi e non una marcia in cui il cane sta sempre al piede. Lo consiglio a tutti!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 dicembre 2011 Acquistato sul Giardino dei Libri

questi libri sono fantastici!h o letto diversi libri di questa grande autrice. sono veramente di aiuto per un proprietario di cane. sono manuali molto facili da leggere e soprattutto insegnamenti molto validi per un corretto e gentile rapporto con il proprio cane.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 novembre 2009

Purtroppo è stato una delusione, dopo aver letto "L'intesa con il cane: i segnali calmanti" sempre scritto da lei di cui sono entusiasta, mi aspettavo molto di più. Il testo è fatto solo per una categoria di cani: quelli che ci sentono (perchè usa molto la voce ed i suoni) ma esistono anche cani sordi. Secondo me è spiegato in maniera troppo semplicistica, breve e forse un pò superficiale, per poi divagare su altre problematiche. Non sono soddisfatta. Anna

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su