Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 21 punti Gratitudine!


Al di Là del Bene e del Male

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,20 invece di 12,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 210
  • Formato: 10,5x17,5
  • Anno: 1977 - 2011

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'opera è divisa in nove capitoli: "Dei pregiudizi dei filosofi", "Dello spirito libero", "Della mania religiosa", "Aforismi e interludi", "Per la storia naturale della morale", "Noi dotti", "Le nostre virtù", "Popoli e patrie", "Che cos'è aristocratico?", chiude l'opera un epodo "Dall'alto dei monti".

Nell'opera N. afferma che il problema morale è più essenziale di quello teologico. Per eliminare il pregiudizio della morale è necessario un nuovo indirizzo di cultura e a tal fine si potranno impiegare gli "spiriti liberi", immuni da quel pregiudizio.

Conclusione delle tendenze dell'Europa democratica sarà una schiavitù imposta da una forte razza e la futura aristocrazia dominatrice potrà nascere solo da una lunga disciplina.

AUTORE

Friedrich Nietzsche (Rocken, 1844 - Weimar, 1900) è stato uno dei più importanti filosofi dell'Ottocento. Pensatore eversivo, ebbe come principali obiettivi polemici la razionalità socratica, base della cultura europea, e il criterio di verità, riportato alle sue pulsioni materiali e quindi di travestimento ideologico. La sua eredità filosofica è stata contesa dalle più diverse scuole di pensiero. Nei "Classici" Feltrinelli, La nascita della tragedia (2015) e l'antologia Come si diventa ciò che si è (2008).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su