Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Alberi

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 19,50
  • Tipo: Libro
  • Allegati: DVD Pagine: 84
  • Formato: 30x22
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

E' il terzo album della collana "Il Cantiere delle Arti" , elaborata dai Musei di Nervi e dai Servizi Educativi e Didattici del Comune di Genova in collaborazione con la casa Editrice Artebambini, per offrire al pubblico infantile una serie di esperienze e di contaminazioni legate all'arte, alla narrazione e ad alcuni temi scientifici connessi.

Il tema dell'album è "Alberi": i bambini vengono guidati attraverso un percorso d'arte che dai paesaggi romantici di metà Ottocento muove verso gli alberi dipinti en plein air dai pittori attenti al vero e si conclude con gli "alberi" degli arredi in legno del Novecento, dal Liberty al design degli anni Cinquanta.

Un dipinto di Rubaldo Merello, Paesaggio (1905-6 Galleria D'Arte Moderna di Genova) , offre lo spunto alla scrittrice e giornalista Pia Pera per il racconto di delicata quotidianità infantile Nina. Sullo sfondo la costa di San Fruttuoso di Camogli nel promontorio di Portofino evocato dal pittore ligure, luogo in cui l'artista abitò e lavorò, fissando nelle sue tele gli scorci e gli alberi di un paesaggio suggestivo che ancora oggi si lascia cogliere, quasi incontaminato.

Il pino è il protagonista assoluto del dipinto, come la figura in un ritratto ed è la quinta scenica della storia e delle illustrazioni di Michele Ferri. Un segno netto e sintetico, racchiuso in campiture di colori preziosi e saturi: il risultato è brillante, efficace, raffinato e di grande attualità espressiva.

Libereso Guglielmi, il "giardiniere di Calvino", è la voce esperta e appassionata che, con la delicatezza e l'autorevolezza di un nonno, accompagna i giovani lettori fra alberi, arbusti e pianticelle. E' una natura da conoscere e curare, da "sfruttare" e mangiare, in un rapporto fatto, però, di assoluto rispetto e di saggezza antica.

E proprio per rispettare davvero la natura la carta di questo libro è stata fabbricata con alberi provenienti da foreste gestite in modo ecologicamente corretto. Un quaderno laboratorio, infine, suggerisce esperienze divertenti e giocose per affinare fantasia, capacità di osservazione e abilità creative.

AUTORI

Michele Ferri è nato a Fano nel 1963. È pittore, illustratore e autore di libri per ragazzi, ha vissuto e lavorato a Parigi fino al 2003. I suoi lavori rivelano una forte passione per l’arte dei grandi maestri del novecento (Klee, Picasso, Basquiat). Le sue opere sono state esposte in numerose mostre nazionali e internazionali e, insieme alle sue storie, sono state pubblicate in Italia (San Paolo, Rizzoli e Orecchio Acerbo) e all’estero (Albin Michel, Editions Sarbacane).

Pia Pera ha scritto di natura, paesaggio e giardino in nelle sue numerose pubblicazioni. Nel marzo 2006 ha ideato il portale ortidipace.org. Tiene la rubrica Apprendista di felicità su Gardenia e scrive sul Domenicale del Sole 24 Ore.

Libereso Guglielmi, classe 1925, è noto al pubblico come il "giardiniere di Calvino", nato a Bordighera, in una famiglia di esperantisti e vegetariani, Libereso venne notato da Mario Calvino, padre di Italo Calvino il popolarissimo scrittore Sanremese, e invitato giovanissimo a lavorare nella Stazione botanica sperimentale che questi dirigeva a Sanremo. In seguito la sua maturazione professionale lo ha portato a fare il ricercatore e il capo giardiniere presso l’Università di Londra per dodici anni. La sua continua ricerca lo ha portato a girare il mondo scoprendo nuove piante culture e biodiversità ovunque; oggi prosegue la sua attività insegnando a disegnare le piante ai bambini delle elementari nelle scuole, tiene conferenze sul giardinaggio e la flora spontanea in giro per l’Italia, senza mai trascurare la sua piccola oasi sotto casa, scrive ed ispira articoli e libri; insomma un libero pensatore che incanta e circuisce chi ha la fortuna di ascoltarlo, divulga amore e rispetto per la natura quell'amore che da quasi un secolo lo contraddistingue.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su