Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Alimentazione Pranica

Un altro cammino verso la spiritualità

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Henri Monfort, un famoso "respiriano" francese, che vive di Prana (senza assumere cibo solido, bensì solo energia vitale) dal novembre del 2002, ci racconta in questo libro la sua straordinaria esperienza.

Il racconto si presenta nella forma di un viaggio in Terra incognita, un nuovo continente da scoprire, e risponde a una domanda cruciale: è possibile vivere solamente di Luce, senza assumere alimenti solidi?

Come per tutti gli antichi esploratori, occorre innanzitutto attraversare un oceano: si tratta del processo di 21 giorni ideato da Jasmuheen. Poi viene l'esplorazione vera e propria del territorio, che dura diversi anni: esperienze, sensazioni, insegnamenti ricevuti, e infine una sintesi del sentimento di pienezza provato e l'elaborazione di nuovi percorsi per un nuovo funzionamento dell'Umanità, al di là della sofferenza, della malattia e delle limitazioni.

Attraverso la sua testimonianza, l'autore, con poesia e delicatezza, ci propone il suo vissuto e ci apre il suo cuore, a contatto con l'energia inesauribile di un regno dalle infinite possibilità.

INDICE

Prefazione all’edizione italiana

Prefazione

Preambolo

Introduzione

Parte prima

  • Diario di bordo di un viaggio in Terra incognita
  • Prosecuzione del viaggio in Terra incognita

Parte seconda

  • Esperienze e visioni

Parte terza

  • Bilanci e prospettive
  • Conclusioni

Allegati

  • Lo Sciamano e la ricerca degli alleati
  • La percezione della morte per uno Sciamano
  • Al di là della forma: gli Spiriti Guida, alleati spirituali dello Sciamano
  • La paura come origine delle forme pensiero o, come si crea la malattia
  • Intervista con Henri Monfort
  • Protezione e pulizia energetica a opera dello Sciamano
  • Pulizia energetica e sciamanica degli ambienti di vita
  • Il catalogo di Impronte di luce

AUTORE

Henri Monfort è nato nel 1953 a Pointe du Raz, sulla punta estrema della Bretagna, in un universo magico di grandi spazi, oceano e venti selvaggi. Sciamano e terapeuta, oggi vive a Nantes, dove ha avviato l'esperienza della "Alimentazione pranica" nel lontano novembre 2002. Da allora, non assume alcun cibo solido. Ha ideato un nuovo processo di 21 giorni e tiene seminari e conferenze in Francia e in Italia, oltre ad assistere le persone con trattamenti di riarmonizzazione energetica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro pregevole e suggestivo nei contenuti . Monfort è persona che mostra una comprensione spirituale e una ampiezza di pensiero non comuni (lui si considera essenzialmente sciamano). Certe sue affermazioni mi fanno pensare ai mistici. Appare che intraprendere la strada dell'alimentazione pranica abbia costituito, per lui, un naturale sbocco di un antecedente e lungo cammino che già gli consentiva una certa padronanza delle energie sottili. Il libro è più vicino al diario spirituale che non all'esposizione metodologica o alla trattazione dettagliata del cd. 'processo di 21 giorni' ; testimonia anche i cambiamenti e la maturazione che Monfort ha costatato nella sua esistenza negli anni successivi al periodo di 'transizione' (dal nov. 2002 non prende più cibo materiale, fuorché, saltuariamente, acqua). Si nota anche una certa influenza su di lui del pensiero di Aurobindo e di Mere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 luglio 2016

Allora il libro è diviso in tre parti principali, nella prima c'è il suo diario dove ogni giorno o quasi scrive le osservazioni sul suo percorso per diventare un essere in grado di nutrirsi di prana. Il problema è che a mio avviso non scende nei dettagli quanto sarebbe stato necessario, nutrirsi di prana è una cosa che attira molta curiosità è per questo motivo mettere quanti più particolari possibili sarebbe stato gradito. La seconda parte sono delle riflessioni e visioni che ha lo scrittore; questa parte per me è troppo dispersiva, sembra un flusso di pensieri buttati giù come sono arrivati in testa senza nesso logico. Nella terza parte si parla di alcuni concetti come la morte, la malattia, le forme pensiero e una piccola intervista.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Come un diario di bordo Henri Monfort racconta la sua iniziazione all'alimentazione pranica. Molto intime le sensazioni e semplice il racconto. Un percorso che appare comunque così semplice da non crederci... Non sono spiegate le difficoltà e le soluzioni per poter perseguire un percorso così luminoso Aspettiamo il prossimo libro

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su