Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 56 punti Gratitudine!


Altri Grani Altri Pani

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 28,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 307
  • Formato: 18,5x25
  • Foto a colori
  • Anno: 2017

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tra antico e moderno, i protagonisti del settore e le ricette per casa.

Dal Prologo:

"Fino a circa due anni fa, non avevo mai mangiato del Pane: “pane”, si; “Pane”, no.

Sono cresciuta idolatrando la michetta (da brava milanese), e consumando con altrettanta soddisfazione bocconcini, ciabatte e grandi forme di “pane di campagna” da affettare. In famiglia abbiamo cominciato acquistando da un piccolo forno di quartiere, di quelli con la segatura sul pavimento, dove si metteva in conto e si pagava a fine mese. Passavo davanti alla porta socchiusa del retrobottega e sbirciavo il fornaio, un uomo lungo e secco, in canottiera bianca e cappellino di carta; me lo ricordo sudato, affannato, ma sulla grande pala di legno che faceva scivolare in forno c’erano sempre file di pagnotte perfette, dalla superficie liscia, che immaginavo elastica al tatto.

Poi sono arrivate le “boutique” di pane con i mattoni a vista, i banconi di legno, e forme dalla crosta vitrea arrangiate sugli scaffali con studiato disordine. Il pane, dalla pasta in principio rigorosamente bianca, ha cominciato a essere disponibile in gradazioni di colore via via più scuro.

Molti di questi forni, piccoli e grandi, lavorano bene, con buone farine e lievitazioni corrette e non ho mai avuto da ridire sul loro prodotto. Ma solo quando ho provato del “Pane”, con la “p” maiuscola, ho capito che in realtà lo stavo mangiando per la prima volta."

AUTORE

Laura Lazzaroni, qui con Massimo Fiorani, è consulente editoriale per Condé Nast Italia, ed è stata caporedattore attualità de L’Uomo Vogue. Per 5 anni ha lavorato a New York come inviato di D-La Repubblica delle Donne. Nella Grande Mela ha anche seguito il rilancio, in qualità di direttore, dell’edizione americana de La Cucina Italiana. Nel 2014 è stata premiata da Identità Golose come “Giornalista delFanno”. Co-autrice con Niko Romito di “10 Lezioni di Cucina” (Giunti, 2015), nel 2016 ha fondato, insieme al collega Gianluca Riscalchin, lo studio di consulenza Bread. Appassionata del l’arte del racconto, soprattutto legato al cibo, è anche una discreta panificatrice domestica.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su