Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Amare senza paura

Come trasformare il nostro modo di vivere l'amore

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Come liberarsi da quelle paure, quelle ansie e quei dubbi che impediscono a molti di trovare l'amore vero o di vivere una vita di coppia serena e appagante.

Chi si giudica «sfortunato in amore» è sovente vittima di luoghi comuni e di credenze sbagliate sull'altro sesso e sui rapporti di coppia. Molto spesso, la sofferenza che deriva da questo senso di disagio e di solitudine, è il frutto di paure legate a un passato doloroso, per superare il quale, tuttavia, il più delle volte è sufficiente guardare la realtà da un'altra prospettiva, più positiva, prendere nuove decisioni e conoscere metodi d'incontro più vicini alla propria sensibilità.

Sintesi di quanto la psicologa americana ha appreso sulle relazioni affettive in molti anni di pratica, le «Otto verità sull'amore» (L'amore è nelle vostre mani; Tutti sono in buona fede; «Sì» non significa niente se non sapete dire «no»; L'amore è un rischio che dovete correre...) rappresentano uno strumento di sorprendente efficacia per riprendere con fiducia e serenità il cammino verso l'amore.

Rhonda Britten, americana, ha aiutato migliaia di persone con il suo programma Vivere senza paura, il metodo che costituisce la base dei seminari e dei corsi che tiene in tutto il mondo. Vive a Los Angeles.

AUTORE

Rhonda Britten, americana, ha aiutato migliaia di persone con il suo programma Vivere senza paura, il metodo che costituisce la base dei seminari e dei corsi che tiene in tutto il mondo. Vive a Los Angeles.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 11 ottobre 2008

E' sicuramente un libro che offre molti spunti di riflessioni per il lettore, attento e coinvolto in problematiche di coppia e desideroso di capire ragioni e motivazioni di fallimenti sentimentali, dei quali non si riesce a trovare una spiegazione. L'Autrice descrive un'ampia casistica di eventi e situazioni, che possono veramente aiutare chiunque viva o voglia affrontare un rapporto sentimentale con maggiore cognizione di causa, senza affidarsi troppo al caso o al proprio intuito, ma impegnandosi nella sperimentazione di un metodo che possa sostenere ed assistere la coppia sia nella fase iniziale, di ricerca del partner rispondente ai propri desideri, sia nella fase successiva, di gestione di una relazione e dei migliori sistemi per procedere insieme felicemente.

Non si tratta di mere disquisizioni teoriche sull'argomento, che avrebbero annoiato e stancato facilmente il lettore, ma di un ragionamento che si sviluppa dall'interpretazione di storie vere e reali che l'Autrice indaga e risolve, con sensibilità e delicatezza oppure con decisione e fermezza, a seconda del temperamento e della personalità del cliente. Il risultato è una lettura piacevole, con una narrazione densa di contenuti e significati, un rapporto qualità/prezzo del tutto soddisfacente.

Tuttavia, al di là del metodo descritto o di qualunque strategia si voglia applicare nella ricerca del partner giusto, resto dell'opinione che sia del tutto impossibile controllare e predeterminare ogni singola fase di una relazione, perdendo magari quella spontaneità e quella naturalezza che possono favorire la positività di un incontro ed evidenziare, senza ipocrisie, la propria personalità oltre ogni apparenza. Sarà sempre presente un 'fattore rischio' che impedirà di avere una sicurezza totale, quel convincimento profondo che ti porta a dire di aver incontrato 'l'anima gemella'. L'imprevisto, l'inconoscibile, il lato segreto ed impensabile del partner appare solo a posteriori, a seguito di situazioni e circostanze da vivere insieme, che mostrano pregi e difetti di chi ti sta accanto.

Ma è sempre preferibile accettare questo rischio, senza arrendersi alla paura e vivere un sentimento pieno e coinvolgente, che rappresenta in ogni caso un arricchimento personale, un'esperienza di crescita e valorizzazione di sé, il superamento di limiti e confini caratteriali indefiniti e indistinti in precedenza, ma che emergono solo quando si vive un contesto relazionale con la persona amata e che aiutano a guardare la realtà da una prospettiva diversa, più consona a situazioni esistenti che non a illusioni fantasiose su come sarà o deve essere l'uomo o la donna ideale. E' questa la conclusione del libro nella quale mi riconosco pienamente.

Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia mail: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su