-5%
Ambiente e Salute

  Clicca per ingrandire

Ambiente e Salute

Conoscere i fattori di rischio per prevenire le malattie infettive e cronico-degenerative

a cura di Maria Grazia Petronio

  • Prezzo: € 22,80 invece di € 24,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 7,60 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: lunedì 22 aprile

Ogni anno le principali agenzie internazionali che si occupano di ambiente e di salute, insieme alle più importanti riviste scientifiche, mettono in evidenza la strettissima correlazione tra... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Infiammazione Cronica Silente

€ 15,10 € 15,90

-5%
Parkinson

€ 17,95 € 18,90

-5%
Stop ai Virus e al Covid-19

€ 17,95 € 18,90

-5%
Sollievo Cronico

€ 18,05 € 19,00

-5%
Io e l'Ospite

€ 14,25 € 15,00

-5%
Fibromialgia

€ 17,10 € 18,00

-5%
Prima che Tu Nascessi

€ 18,05 € 19,00

-5%
La Mia Vita con Te

€ 9,50 € 10,00

-5%
Guida al Parkinson

€ 20,80 € 21,90

-5%
La Tua Svolta al Dolore

€ 15,10 € 15,90

-5%
La Fine dell'Alzheimer

€ 16,05 € 16,90

-5%
Cosa Ho che Non Va?

€ 23,65 € 24,90

-5%
Io Ragiono con il Cuore

€ 16,15 € 17,00

-5%
Io Sono l'Alzheimer

€ 14,15 € 14,90

-5%
Il Potere di un Sussurro

€ 17,95 € 18,90

Descrizione

Ogni anno le principali agenzie internazionali che si occupano di ambiente e di salute, insieme alle più importanti riviste scientifiche, mettono in evidenza la strettissima correlazione tra salute e alterazioni ambientali, provocate soprattutto dalle attività umane: cambiamenti climatici, inquinamento (in particolare atmosferico), peggioramento della qualità delle acque, aumento dei rifiuti, pericoli derivanti dalla chimica utilizzata in agricoltura. Il più delle volte non abbiamo né conoscenza né consapevolezza dei rischi che si annidano nell’aria che respiriamo, nell’acqua che beviamo e nel cibo che mangiamo, elementi che potranno avere effetti anche a decenni di distanza dall’esposizione.

Le malattie cronico-degenerative, proprio perché correlate a fattori ambientali, si prestano bene a interventi di natura preventiva. Tuttavia, poiché nella società industrializzata anche la malattia è diventata fonte di profitti, si è arrivati alla cosiddetta medicalizzazione della salute, che riduce la prevenzione e impedisce al cittadino di capire e fronteggiare in modo autonomo il problema.

Ognuno di noi, attraverso buone pratiche quotidiane, può ridurre il rischio di contrarre certe patologie e, nello stesso tempo, può contribuire a migliorare la qualità dell’ambiente in cui vivono altre persone.

Ma le buone pratiche individuali, anche se molto utili e necessarie, non sono sufficienti. I problemi ambientali hanno dimensioni planetarie e richiedono interventi strutturali che non possiamo realizzare da soli: c’è l’esigenza di un vero e proprio cambio di paradigma che deve avvenire a livello politico, realizzando quell’economia circolare di cui molti parlano ma che richiede un’integrazione equilibrata e sostenibile con le produzioni degli ecosistemi naturali.

In natura, tutta l’energia utilizzata è derivata da quella solare e la materia viene compietamente riciclata, senza produzione di rifiuti o di inquinanti e senza combustioni, grazie alle relazioni tra i diversi organismi presenti nei vari ecosistemi: questo deve essere il modello economico di riferimento per i sistemi produttivi umani.

Dettagli Libro

Editore Aboca Edizioni
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 422 - 16x23cm
EAN13 9788855230438
Lo trovi in: Malattie sistematiche e croniche

Autore

Maria Grazia Petronio è medico specialista in Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica e in Nefrologia. È il direttore della UOC Igiene Sanità Pubblica dell’Azienda Usi Toscana Centro e professoressa a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina preventiva dell’Università di Pisa. È membro della Commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale VIA-VAS, istituita presso il Ministero dell Ambiente e del territorio e del Mare. È presidente di ISDE Pisa.

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...