Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 34 punti Gratitudine!


Angeli Custodi - Una Presenza Amica

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La devozione agli angeli viene qui presentata nella sua evoluzione storica, dalle culture precristiane fino ai giorni nostri.

Il punto di inizio di una vera e propria storia angelica è da ricercare nelle religioni mediorientali, in cui si sviluppa l’idea di entità intermedie tra la divinità e gli uomini. Presso Accadi, Sumeri, Babilonesi, Assiri ed Egiziani si delineano i presupposti di quelle figure che nelle religioni ebraica, cristiana e islamica assomigliano agli angeli.

Dai graffiti preistorici alle credenze nei geni e negli spiriti protettori, al mito di divinità benefiche od ostili nei confronti degli uomini, si originano figure antropomorfe alate, che dall’Oriente trasmigrano nella civiltà greco-etrusca e romana come messaggeri degli dèi, guide delle anime dei defunti nell’aldilà, protettori e custodi delle famiglie, delle nazioni, delle arti e dei mestieri.

La teologia dell’angelo custode, nella sua essenza, è integralmente compresa nel testo conciso della preghiera Angelo di Dio che abbiamo imparato a memoria sin dall’infanzia. Prima di tutto risulta che abbiamo un angelo custode, poi che, sebbene l’abbiamo, non ci appartiene, ma ci è donato dal Creatore e infine che le funzioni dell’angelo custode sono grosso modo quattro come i bracci della croce: per noi è insegnante, protettore, consigliere e guida mistica.

AUTORI

Marcello Stanzione (Salerno, 1963), ordinato sacerdote nel 1990, teologo, ha fondato l’8 maggio 2002 l’Associazione Milizia di San Michele Arcangelo per la retta diffusione della devozione ai Santi Angeli. Ha creato un Centro di Angelologia, dotato di Biblioteca e Centro Documentazione, e il centro di spiritualità Oasi di San Michele. Ogni anno organizza e presiede il Meeting Nazionale di Angelologia. Noto conferenziere, spesso invitato a programmi televisivi e radiofonici, ha scritto oltre 50 libri sugli angeli e tematiche affini, tradotti in diverse lingue.

Angela Rossi è laureata in lettere classiche, docente di ruolo presso le Scuole Superiori, docente universitaria di Sociologia presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose Toniolo, collegato alla Pontificia Università Lateranense, è redattrice della rivista internazionale Prospettiva Persona e della rivista Scholia. Ha collaborato con l’Università G. D’Annunzio. Cura la direzione scientifica del comitato «Le donne dell'angelo». Intensa è la sua attività di ricerca sulla letteratura greca antica. Ha conseguito diversi diplomi di perfezionamento e abilitazioni all'insegnamento. Notevole la sua produzione di testi e articoli sulla letteratura greca e sul mondo antico, sulla sociologia dell’educazione e della famiglia. Ha partecipato come relatrice a diversi convegni di carattere scientifico. Tiene corsi di aggiornamento professionale. Organizzatrice di mostre e convegni dedicati agli angeli, coltiva come hobby musica sacra e profana, giornalismo, lettura, pittura, arte, teatro, cinema.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Purtroppo è stato un acquisto deludente. Il libro in sé è davvero interessante e ricco e mostra la vastissima conoscenza specifica dell'autore ma il titolo è totalmente fuorviante. Si tratta di un excursus nel tempo e tra le varie culture rispetto alle figure angeliche o assimilabili. Io l'ho preso pensando di trovare, invece, ciò che veniva promesso in copertina e nella presentazione: una spiegazione della dottrina sugli angeli custodi nel cattolicesimo magari corredata dall'esperienza di Santi del nostro secolo. Poi magari avevo capito male io... In sintesi: libro eccellente (in questo senso merita 5 stelle) ma non rispondente alle mie aspettative.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su