Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Angeli e Morti ci Parlano

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un libro che tutti possono comprendere e amare. Dedicato in particolare a quanti hanno patito un lutto e nel dolore della mancanza cercano un nuovo dialogo, tutto da edificare, col proprio caro.

Gli esseri angelici sono una realtà operante sempre presente che attende di poter comunicare con gli uomini. Anche i cosiddetti defunti sono costantemente all’opera e partecipano all’edificazione del mondo.

In questo libro viene affrontato il tema del dialogo e della comunanza con queste realtà spirituali. Viene inoltre chiarito il lavoro compiuto dalle Gerarchie nei regni della natura. Per potersi orientare in una scienza degna di questo nome, in appendice una chiarificante classificazione terminologica secondo la denominazione greca, latina (Tommaso D’Aquino), italiana (Dante) e secondo la scienza dello spirito.

L'umanità di oggi mostra un crescente interesse nei confronti degli Angeli e dei defunti. Sia gli uni che gli altri influiscono profondamente sul divenire terrestre: Gli Angeli e i trapassati ci parlano, bussano incessantemente alla porta della coscienza, umana, lo fanno però in un linguaggio specifico comprensibile solo a quanti scelgono liberamente di superare quell'analfabetismo dello spirito in cui siamo precipitati a, causa del materialismo.

Questo testo fornisce spunti essenziali per intraprendere una conoscenza scientifica-spirituale degli Angeli e dei morti, spiega come sviluppare le facoltà e i sentimenti necessari ad instaurare con essi una comunicazione che favorisce il cammino evolutivo dell'uomo.

AUTORE

Pietro Archiati è nato nel 1944 a Capriano del Colle (Brescia). Ha studiato teologia e filosofia alla Gregoriana di Roma e più tardi all’Università statale di Monaco di Baviera. È stato insegnante nel Laos durante gli anni più duri della guerra del Vietnam (1968-70). Dal 1974 al 1976 ha vissuto a New York nell’ambito dell’ordine missionario nel quale era entrato all’età di dieci anni. Nel 1977, durante un periodo di eremitaggio sul lago di Como, ha scoperto gli scritti di Rudolf Steiner la cui scienza dello spirito - destinata a diventare la sua grande passione - indaga non solo il mondo sensibile ma anche quello invisibile. Dal 1981 al 1985 ha insegnato in un seminario in Sudafrica durante gli ultimi anni della segregazione razziale. Dal 1987 vive in Germania come libero professionista, indipendente da qualsiasi tipo di istituzione, e tiene conferenze, seminari e convegni in vari Paesi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 20 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un metodo per spingere a riflettere sui messaggi che ci vengono inviati (e a riconoscerli facilmente con l'intuito) per sentire più fortemente l'unione tra il qui e il là.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su