Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 19 punti Gratitudine!


Angeli, Zanzare e Castelli

Domande spiazzanti e pensieri illuminanti di un bambino sindaco

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Le frasi di Fedor, un bambino russo di 6 anni, dotato e luminoso, che dal 2009 vive in casa di Riccardo Geminiani, costituiscono una raccolta di pensieri e concetti irresistibili, un concentrato di spiritualità e ironia. Dal pensiero positivo alla legge di attrazione, la saggezza di Fedor spazia senza limiti. Egli è un mago della vita, e la sua forza rispetto ai maghi adulti è che non sa di esserlo perché in lui la magia è uno stato naturale.

Gli aforismi di Fedor, spiazzanti e illuminanti, hanno una forza prodigiosa, arrivano “in” profondità e con più facilità, perché partono “dalla” profondità. Sono codici potenti, la loro semplice lettura può avere azioni/stimoli risveglianti in ognuno di noi.

"Leggendo i pensieri illuminanti di Fedor mi è tornata subito alla mente la frase di Bertrand Russell. “Gli innocenti non sapevano che la cosa era impossibile. Per questo la fecero”. Auguro a tutti i Fedor del mondo un futuro pieno di cose impossibili"
Massimo Gramellini

"Poco c’è da aggiungere alle idee di Fedor, così leggere e profonde. Usa la sua mente geniale con la tranquilla serietà e l’immediato piacere con cui un musicista suona uno strumento: c’è solo da restare ad ascoltare, finché fa una pausa, e poi meravigliarsi che sia realmente avvenuto"
Igor Sibaldi

"Oramai da qualche decennio è in atto un’invasione di bambini, adolescenti e giovani che appartengono a una specie più evoluta della nostra. Usano corpi umani ma la loro coscienza è cosmica, sono più intelligenti e il loro cuore è più aperto"
Salvatore Brizzi

"Fedor è un Mago della Vita. Finché sul pianeta Terra esistono creature del genere, esiste speranza!"
Gianluca Magi

INDICE

Prefazione di Igor Sibaldi

  • Introduzione
  • Prologo
  • Angeli, zanzare e castelli
  • Epilogo
  • Carteggio con Massimo Gramellini
  • Appendice
  • I draghi zen di Fedor
  • Nota su Fedor
  • Nota su Riccardo

APPROFONDIMENTI

Seduti sul dondolo in terrazzo, sguardi persi nell’orizzonte. Fedor osserva me e sua madre in rapida successione, poi: “Ho una domanda pensierosa”. “Avanti, chiedi”. “A cosa servono i genitori?”. Segue breve silenzio. Poi lui: “Non era forse una domanda simpatica?”. E io: “Sì, ma in effetti era anche un po’ pensierosa, visto che noi siamo i genitori e il tuo è, in sostanza, un invito a riflettere sulla nostra utilità”. “Dai non fare così, era solo una domanda. Contento?”. Sì, contento. Di Fedor non si può che essere contenti.

Alcune frasi di Fedor:

Filosofia esistenziale:

In risposta a una bambina che si lamentava del proprio aspetto: "Non importa se sei bella o brutta. L'importante è che ci sei".

Teoria dell'eterno godimento:

All'aeroporto in partenza per la Russia: "A me piace anche quando agli aeroporti fanno i controlli, è come un massaggio gratis. Bisogna sempre godersi la vita, ovunque".

Consiglio risvegliante:

Dopo dieci minuti che cercavo le chiavi dell'auto, lui mi guarda e con tono consolatorio: "Bisogna aprire gli occhi, perché se cerchi e hai gli occhi chiusi è impossibile trovare".

Pioniere nel campo della gratitudine:

Appena svegliatosi, guardando fuori dalla finestra: "Grazie della pioggia". Poi a ripetizione "Grazie della merenda, Grazie dell'ombrello, Grazie del pullman e Grazie pure della scuola. Di questa un po' meno grazie, però".

Sulla natura impermanente delle cose:

Dopo avermi rotto una penna, di fronte a un mio vivace rimprovero: "Ma sono cose. Sono solo cose. Capisci?".

Sul potere delle parole e del pensiero positivo:

Dopo l'apertura di una scatola di lego Star Wars e alla vista di un mastodontico libretto di istruzioni: "Questa costruzione sarà molto difficile. Mmmm Ma io non devo dire così, altrimenti sarà veramente molto difficile. Diciamo allora che sarà troppo".

Altruismo

Oggi ho un forte mal di testa. E la mamma: Che posso fare per te?. E lui. "Gioca con la sorellina". La mamma ancora: "Ma questo non aiuterà il tuo mal di testa". Lui: "Certo, che l'aiuterà. Io sono felice nel vedere giocare mia sorella, e la felicità aiuta a star meglio e a sentire meno dolore".

Teoria dell'amore circolare

"Quando abbracci forte un peluche e lo abbracci sentendo amore gli trasferisci quell'amore. Poi lui te lo ridà indietro. In un modo o nell'altro. facile".

Sui vantaggi del passato:

Nel reparto giochi di un supermercato, osservando i cartellini dei prezzi: "Come è difficile la vita oggi. Era meglio la vita preistorica, che non si pagava niente". E io: "Ma allora c'era il rischio di essere mangiati". Lui: "Quello c'è anche oggi".

 

AUTORE

Riccardo Geminiani. Dopo un passato da giornalista (La Stampa, L'Avvenire) ora si dedica a tempo pieno alla scrittura. Ama creare storie per bambini, e più specificatamente per il bambino che è in ognuno di noi. Negli ultimi anni ha focalizzato la sua ricerca su temi che abbracciano spiritualità, esoterismo e crescita personale. Tematiche che tratta anche nella rivista "L'Arte di Essere", da lui curata. Con Edizioni Il Punto d'Incontro ha pubblicato "Angeli, zanzare e castelli" e "Il bambino e il mago" scritto con Salvatore Brizzi. Con Macro Edizioni ha pubblicato: "Raffi, l’aquila bianca" scritto con Claudia Rainville e "L’Angelo custode" scritto con Roy Martina. Con Arte di Essere Edizioni ha pubblicato "La maga e la Bambina" scritto con Anne Givaudan e "Il Codice del Cuore" scrittto con la collaborazione di Salvatore Brizzi e Gregg Braden. Altri suoi libri: Nuvolando (Edizioni Arka), "Teresa è nervosa" (Edizioni San Paolo) e "Carne, racconta – Storie di donne e bambine divorate" (Aiep Editore).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 11 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Splendido libro di un bambino illuminato. Frasi semplici e genuine, a volte profonde e toccanti riportate fedelmente da Riccardo Geminiani. Il libro fa riflettere su quanto possiamo riscoprire dai bambini.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bello e delicato, spiritoso e serissimo trattato sulla saggezza dei bambini. Utile per gli adulti, materiale da cui prendere spunto per condurre una vita più leggera ed ispirata.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 giugno 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un po' inconsistente e sbrigativo; tenuto conto che si legge in un quarto d'ora, il suo prezzo è troppo elevato. Alcuni spunti sono suggestivi, ma per il resto, questo bambino parla come tutti gli altri: per immagini colorite e pittoresche, spiazzanti e profonde, spesso superiori alla loro età anagrafica. Nulla di che, quindi. Le favolette sui draghi, inserite in fondo al volumetto, sono fresche e ingenue e originali. Francamente mi sembra sopravvalutato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 giugno 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Semplicemente dolcissimo e geniale!!! Meraviglia, luce, gioco e armonia emanano da queste pagine e non si può non amare il Bambino Sindaco! Da consigliare a bambini, genitori e tutti i Bambini Interiori!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 giugno 2013

Del Presente. Attraverso lo stupore. Senza tempo, senza spazio. Istintiva consapevolezza multimensionale quella di Fedor, che sembra dirci semplicemente che "siamo". E poiché "siamo", accorgendoci di ogni cosa con stupore, siamo già ANCHE in cielo, così come siamo anche in terra. Siamo, ovunque immaginiamo. Ovunque ci sentiamo, nell'atto e nell'attimo dello stupirsi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 giugno 2013

E' un libro che ti insegna quanto sia importante ascoltare chi ha tanto da insegnare!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 maggio 2013

Divertente, ma profondo. Spinge a riflettere su cosa abbiamo perso crescendo e su cosa possiamo recuperare ascoltando i bambini come Fedor. Da leggere assolutamente!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

UN LIBRO PER BAMBINI GRANDI AFFINCHE' RIMANGANO TALI. GRAZIE FEDOR

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 maggio 2013

Namaste! Questo libro si sente che nasce dal Cuore e parla il linguaggio del Cuore ma fa anche riflettere la mente! L'ho letto tutto d'un fiato e poi riletto ancora per la gioia e la saggezza contenute. Grazie Fedor, Grazie Riccardo di aver condiviso tutto questo! Giovanni Love and Gratitude

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 maggio 2013

Molto bello...apparentemente semplice...molto stimolante e pure divertente. Da leggere e rileggere per imparare a ridiventare puri. :-)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 maggio 2013

Un libro fantastico, illuminante e che fa fare anche delle sane risate. Complimentissimi all'autore. Per chi ha fortunatamente ancora occhi da bambino.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su