Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


L'Anima e il Suo Meccanismo

Nuova edizione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 141
  • Formato: 15x21
  • Anno: 1973-2007

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro espone in forma chiara il modo in cui l'apparato umano opera per mezzo delle sue parti componenti (coscienza mentale, piano emotivo ed eterico fisico) E' un obiettivo che l'aspirante impari a rendere la sua personalita' uno strumento a servizio della sua anima.

E' un fatto occulto accettato e riconosciuto che l'anima opera per mezzo del meccanismo della triplice personalità nello stimolare i tre mondi dell'evoluzione umana: i livelli di coscienza mentale, emotivo ed eterico-fisico. E' detto che l'aspirante al discepolato ha veramente bisogno di conoscere soltanto due cose: la costituzione dell'uomo ed il prossimo passo da fare.

AUTORE

Alice Bailey (Alice Ann LaTrobe Bateman - 1880-1949), nata a Manchester da una famiglia della buona società inglese, vive fin da piccola contatti con un misterioso personaggio dai tratti asiatici, che anni dopo riconoscerà come il Mahatma Kooth-Hoomi, uno dei Maestri occulti di Blavatsky. Dopo un matrimonio fallito con un pastore anglicano si trasferisce negli Stati Uniti e sposa Foster Bailey, alto dirigente della Società Teosofica. Dal 1919 afferma di essere in contatto con un altro Mahatma della tradizione teosofica: Diywal Khul, meglio noto come "il Tibetano" e dichiara di essere una sua scriba, incaricata di divulgare e amplificare la dottrina di Blavatsky. Le sue rivelazioni la portano a rompere con Annie Besant e a creare col marito un nuovo movimento: la Scuola Arcana, che si considera la versione più autentica della sezione esoterica della Società Teosofica. Lo scopo è diffondere gli insegnamenti dettati dal Tibetano, la cui visione cosmogonica e le cui griglie concettuali hanno influenzato notevolmente l’attuale New Age.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 novembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

non ci possono essere parole per descrivere la grandezza dei libri dell'autrice alice a baley . bravissima nell'impartire insegnamenti oltre che ad essere molto profonda . fonte di grande intelligenza

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro interessante per chi è interessato alla vera natura dell'anima e al rapporto tra anima spirito e materia. A.A.B fa un confronto tra la visione occidentale e quella orientale. Non è un libro che ho amato particolarmente perché costruito sulle citazioni, senz'altro utile a chi sta facendo una ricerca sull'anima perché tocca i punti di vista di grandi pensatori evitando la lettura di interi testi. Lo definirei un complesso bignami sull'argomento.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 marzo 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

È un libro di difficile comprensione! Forse a tratti un po' prolisso, ma descrive bene quella che può benissimo essere la realtà della nostra esistenza. Io lo consiglio! :)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 aprile 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

i testi della Bailey come anche della Blavatsky e Steiner non sono di facile comprensione e vanno studiati più che letti , ma non possono assolutamente mancare nella libreria di chi è appassionato o studioso di scienze esoteriche

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro per studiosi e appassionati di argomenti esoterici, per chi fosse interessato a percorsi di crescita spirituale secondo la scuola esoterica più "tradizionale". Linguaggio articolato e complesso, non di facilissima comprensione

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 luglio 2012

i vari stadi di cui è composta la coscienza vanno messi al servizio dell'umanità, ma prima bisogna esserne consapevoli e possederli per poi adoperarli senza eccessi o deviazioni. il testo in questione ci offre strumenti di conoscenza che costituiscono le basi per il cammino, ma si tratta di un cammino iniziatico, quindi in salita e senza una fine tangibile o anche semplicemente visibile

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su