Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Anime

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Anime" potrebbe essere definito un thriller o una conspiracy story, ma è soprattutto un racconto inquietante, la trascrizione di un'esperienza al confine fra realtà e sogno. Dietro la trama giallistica si profilano piccoli e grandi interrogativi che attraversano la nostra esistenza: domande irrisolte che investono l'esistenza dell'anima e la sua controversa relazione con il corpo, l'ambiguo confine fra vita e morte, l'incerta eziologia di esperienze come il déjà vu e l'attacco di panico, i diritti della ricerca scientifica e il fanatismo di sette religiose che pretendono di farsi carico dei nostri destini.

Un gruppo di intellettuali fanatici guidati da Arthur, un cittadino statunitense che in passato ha fatto parte di alcune sette religiose, impianta un laboratorio segreto all'interno del reparto di rianimazione di una struttura ospedaliera che a Tonfano, sulla costa versiliese, si presenta esteriormente come una tradizionale casa di cura convenzionata.

Valendosi di una sofisticata tecnologia digitale finanziata con gli ingenti capitali che Arthur ha potuto raccogliere in patria fra potenti amici californiani, il laboratorio si propone di studiare le anime nel momento in cui, in seguito a uno shock, possano essere osservate in condizioni di relativo distacco dal corpo.

AUTORE

Franco Ferarri è nato a Milano nel 1946 ma da ormai mezzo secolo vive a Viareggio. È stato docente di letteratura greca e filologia classica presso la Scuola Normale di Pisa e presso l’Università dell’Aquila.

Ha pubblicato numerose opere (saggi, edizioni critiche, articoli ) di filologia classica, fra cui Ricerche sul testo di Sofocle, Pisa, SNS 1983, Oralità ed espressione, ibid. 1986, il Romanzo di Esopo, Rizzoli, BUR 1997 (introduzione e testo critico), Una mitra per Kleis. Saffo e il suo pubblico, Pisa, Giardini 2007 (tradotto in inglese nel 2010 col titolo Sapphos’ Gift presso la Michigan University Press), La fonte del cipresso bianco. Racconto e sapienza dall’Odissea alle lamine misteriche, Torino, UTET libreria 2007, Il migliore dei mondi impossibili: Parmenide e il cosmo dei Presocratici, Roma, Aracne 2010, ma si è dedicato anche alla sia divulgazione scolastica (come L’alfabeto delle Muse, I-III, Bologna, Cappelli 1995 e La porta dei canti, ibid. 2000) e a versioni di testi greci, fra cui i frammenti di Saffo (Milano, Rizzoli 1987), la Ciropedia di Senofonte (ibid. 2005), l’Odissea omerica (UTET 2001) e tutti i brani superstiti di Menandro e della Commedia Nuova (Torino, Einaudi, 2001, poi Mondadori 2007)

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su