Annotazioni 1988-2014

  Clicca per ingrandire

Annotazioni 1988-2014

Kiko Argüello

  • Prezzo: € 20,00

  • Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Scritte dal 1988 al 2014, queste "Annotazioni" sono i pensieri, le preghiere, le pagine di un diario intimo, le poesie di un uomo qualunque. Pur essendo l'iniziatore, insieme a Carmen Hernandez, di... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 20 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Scritte dal 1988 al 2014, queste "Annotazioni" sono i pensieri, le preghiere, le pagine di un diario intimo, le poesie di un uomo qualunque. Pur essendo l'iniziatore, insieme a Carmen Hernandez, di una delle realtà ecclesiali più importanti nella Storia della Chiesa, Kiko non è un uomo diverso dagli altri, perché soggetto, come tutti, alle contraddizioni e agli slanci propri della natura umana. La sua fede è segno di comunione con il divino ma anche causa di sofferenze, di dolori e di gioie.

Sono pagine commoventi che raccontano in presa diretta, attraverso i pensieri e le sensazioni dell'autore, la storia vera di un uomo che ha ricevuto la grazia di parlare con Dio. Un Dio padre che lo accoglie come un figlio; un figlio che a volte disobbedisce, altre lo abbraccia. Sembra di essere presenti nella scena dipinta da Rembrandt nel Figliol Prodigo, di sentirne gli odori, di vedere le lacrime del Padre e del figlio, di ascoltare le loro parole. Una storia di amore e di odio, di fedeltà e di tradimento. Un mosaico variegato composto da una miriade di tessere colorate che restituiscono al lettore un'immagine definita, quella di una grande bellezza e di una vera umanità, di una grande letizia e di una grande sofferenza, di una natura umana perennemente in bilico tra la grazia e il peccato.

Queste "Annotazioni" sono il frutto della storia di un uomo, con i suoi problemi e i suoi dubbi, le speranze, le gioie e i dolori. Un uomo normale che ha compiuto nella sua vita opere straordinarie. Perché la vita dei santi è la vita di uomini e donne comuni, pregni dell'amore di Cristo, sempre più somiglianti alla bellezza del Suo volto.

«Era forse la metà di novembre quando mi sono avvicinato alle baracche di Palomeras. Dormire come un cucciolo sotto il carro. Dormire e svegliarsi all’alba vicino alla strada, accanto alla mia baracca… La mia baracca piena di buchi, con i cani che mi riscaldavano… c’era un quinquillero biondo, giovane, appena sposato era così vicino alla terra che quasi lo penetrava, ed era una sensazione gradevole stare lì. Non so scrivere questa storia, mi pare di ridurla, di rimpicciolirla.»

Dettagli Libro

Editore Cantagalli
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 256
EAN13 9788868794330
Lo trovi in: Religioni

Autore

Francisco José Gomez-Argüello nasce a León (Spagna) il 9 gennaio 1939. Studia Belle Arti nell’Accademia di San Fernando di Madrid, conseguendo il titolo di Professore di Pittura e di Disegno. Nel 1959 ottiene un premio Nazionale Straordinario di pittura. Dopo una profonda crisi esistenziale, si opera in lui una seria conversione che lo porta a dedicare la sua vita a Cristo Gesù e alla Chiesa. Convinto che Cristo è presente nella sofferenza degli innocenti, nel 1964 va a vivere tra i più poveri, tra i baraccati di Palomeras Altas, alla periferia di Madrid. Più tardi, Kiko conosce... Continua a leggere la Biografia di Kiko Argüello

Dello stesso autore:


Torna su
Caricamento in Corso...