Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Apparizioni Mariane: il Grande Imbroglio

Indagine laica sui criteri con cui la Chiesa approva una presunta manifestazione celeste

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,67 invece di 14,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 332
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Laura Fezia ama definirsi «una laica a 720°, perché un giro solo non basta» e il suo impegno è volto non già contro la fede ma a scardinare il terrorismo psicologico che la Chiesa cattolica esercita su milioni di devoti, convinti da una martellante e subdola campagna pubblicitaria iniziata un paio di millenni orsono, che questa sia l’indispensabile e unica intermediaria tra l’umano e il divino.

Perché esistono apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa e altre no?

Nel libro verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Il culto della madonna «Santa madre di Dio» è un’invenzione della Chiesa
  • I criteri fumosi (e spesso disattesi) dei riconoscimenti.
  • Il “lavoro di veggente”: un ottimo sistema per affrontare la crisi.
  • Si tratta sempre di bufale o in alcuni casi accadde “qualcosa” di cui la Chiesa si appropria solo in seguito?

Ogni giorno (o quasi) giunge notizia che nel tal paesino è spuntato un nuovo veggente, la madonna ha fatto la sua comparsa e la macchina dei pellegrinaggi si è messa in movimento. Si rende dunque necessario capire qualcosa in più su di un fenomeno in aumento, anche perché le varie “Signore di Luce”, dai nomi diversi, ma sempre riconducibili alla Virgo cattolica, hanno quasi sempre partorito profezie sulla «fine del tempi», minacciando lo scatenamento dell’ira di Dio.

Perché esistono apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa, altre che non ricevono l’imprimatur clericale e alcune sulle quali la Santa Sede non si pronuncia chiaramente, pur autorizzando il culto della relativa madonna?

Attraverso un’indagine sulle più celebri presunte manifestazioni celesti, l'augurio è che questo libro venga letto non solo da atei, agnostici, laici in generale, ma soprattutto dai credenti, che al termine avranno acquisito alcuni strumenti per fornire, se lo vorranno, quel «consenso informato» di cui sopra.

INDICE

Premessa

Introduzione

  1. Si fa presto a dire Ave Maria...
  2. Guadalupe, 9 dicembre 1531: necessità fa virtù
  3. La Salette, 19 settembre 1846: anche la Chiesa ha la sua “zona Cesarmi”
  4. Lourdes, 11 febbraio 1858: come la Madonna divenne garante di Pio IX
  5. Fatima, 13 maggio 1917: la più grande bufala mai raccontata (per ora)
  6. Medjugorje, 24 giugno 1981: come truffare milioni di fedeli e vivere felici
  7. Alcune apparizioni non riconosciute, ovvero: come la Chiesa se la canta e se la suona
  8. Anguera, 29 settembre 1987: una new entry per il grande pubblico, completa di bufala nella bufala
  9. Constat, non constat o constat de non supernaturalitate
    Un’arrampicata sugli specchi insaponati
  10. ... E se ci fosse un’altra, possibile spiegazione?
  11. I veggenti: Santi, psicopatici o truffatori?

Per concludere

Bibliografia

AUTORE

Laura Fezia è nata a Torino, dove vive e lavora. Studiosa di antropologia, psicologia, storia, religioni, criminologia e del “mistero” in tutti i suoi molteplici aspetti, appassionata di animali e della sua città, fa la scrittrice e la ricercatrice. Ama definirsi «una laica a 720°, perché un giro solo non basta» e il suo impegno è volto non già contro la fede, ma a scardinare il perverso binomio che la lega alla Chiesa cattolica, un’istituzione millenaria costruita su falsi documenti che si pone arbitrariamente come unica intermediaria tra l’umano e il divino. Ha pubblicato finora 15 titoli, tra i quali : 101 misteri di Torino (che non saranno mai risolti); Misteri, crimini e storie insolite di Torino; Il giro di Torino in 501 luoghi; Forse non tutti sanno che a Torino…, Alla scoperta dei segreti di Torino, per l’editore Newton Compton. Dal 2016 ha iniziato la collaborazione con il Gruppo Editoriale Uno con il volume Apparizioni mariane: il grande imbroglio. "

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 9 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

In questa lettura, purtroppo, si evince un dente avvelenato contro"santaromanachiesa", che si può anche accettare per la ricerca approfondita che ne fa l'Autrice in nome della "Verità". E di quale verità parliamo: quella dei puri di cuore, dei semplici o di chi vorrebbe ottenere risposte preconfezionate? In ogni caso consiglio la lettura a tutti coloro che amano il confronto, purchè sia sereno e privo di preconcetti che impedirebbero una sana ricerca.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

leggendo questo libro si comprende come la teologia anzi i sapienti abbiano lavorato per far credere ciò che in realtà non è.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bel lbro, onesto e documenteto, forse un po' sboccato nelle parole, anche se condivido il significato avrei utilizzato talvolta termini meno pesanti, da leggere quest'estate

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su