Aprirsi alla Grazia

  Clicca per ingrandire

Aprirsi alla Grazia

Intuizioni profonde sulla fine della sofferenza e il risveglio alla vera essenza

Adyashanti

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 19,90

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Adyashanti ci invita ad abbandonare ogni forma di lotta con la vita e ad aprirci alla promessa del risveglio spirituale: la fine dell'illusione e la scoperta della quintessenza del nostro essere.... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 20 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Adyashanti ci invita ad abbandonare ogni forma di lotta con la vita e ad aprirci alla promessa del risveglio spirituale: la fine dell'illusione e la scoperta della quintessenza del nostro essere. In questo libro egli condivide quelle che a parer suo sono intuizioni essenziali, fondamentali, vere e proprie scintille in grado di "innescare una rivoluzione nel nostro modo di percepire la vita".

Così come ci lasciamo andare tra le braccia della persona amata, possiamo arrenderci alla bellezza e all'autenticità di ciò che siamo veramente. Aprirsi alla grazia è un libro che va dritto al bersaglio; analizzando una ad una le ragioni della sofferenza ci invita "a farci afferrare da un attimo di grazia per andarci a posare su una percezione della vita non separata da noi stessi, una vita che sia davvero l'espressione di qualcosa di indefinibile, immenso e misterioso".

"Lo hai sempre sentito, per tutta la vita; hai sempre saputo che c'è qualcosa, dentro di te, che cerca di venire alla luce, qualcosa di fresco e autentico - qualcosa che va ben oltre ogni tua immaginazione e che cerca da sempre di liberarsi, di manifestarsi e di essere. È qualcosa che sentiamo tutti. Ma per consentire alla vita di esprimersi in questo modo, con un tale abbandono, è necessario arrendersi all'ignoto, In modo sincero e totale..."

Indice

Prefazione

Introduzione

Capitolo 1 - Il dilemma umano

Capitolo 2 - Dipanare la matassa della sofferenza

Capitolo 3 - Risvegliarsi dalla trance egoica

Capitolo 4 - Abbandonare la lotta

Capitolo 5 - Vivere l'energia pura delle emozioni

Capitolo 6 - Stabilità interiore

Capitolo 7 - Intimità e disponibilità

Capitolo 8 - La fine della sofferenza

Capitolo 9 - La vera autonomia

Capitolo 10 - Al di là del mondo deli opposti

Capitolo 11 -Aprirsi alla grazia

Dettagli Libro

Editore Tecniche Nuove
Anno Pubblicazione 2014
Formato Libro - Pagine: 216 - 13x20cm
EAN13 9788848127745
Lo trovi in: Crescita spirituale

Autore

Adyashanti - Foto autore

Adyashanti è uno dei più famosi insegnanti buddisti di San Francisco. Nato in California, inizia a meditare all’età di 19 anni sotto la guida di un’insegnante dello Zen Center di Los Angeles. Quattordici anni dopo, la sua maestra zen gli indica di dedicarsi ad insegnare e gli cambia il nome in Adyashanti, che in sanscrito vuol dire pace primordiale. Autore di numerosi libri pubblicati in italiano e nelle principali lingue europee, vive in California e insegna in tutto il Nord America, in Europa e in Australia..

Dello stesso autore:

Insegnamenti Spirituali
Insegnamenti Spirituali

€ 6,72 € 7,90

La Vera Meditazione
La Vera Meditazione

€ 11,90

La Danza del Vuoto
La Danza del Vuoto

€ 19,90

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Pasquale 27 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Veramente un ottimo libro su come eliminare la sofferenza e risvegliarsi alla grazia, condito con molte esperienze personali. L'autorre invita ad abbandonare la lotta e ogni resistenza per raggiungere la stabilità interiore e la quiete o assenza del conflitto. Mi è particolarmente piaciuta la seguente frase : "la vita non potrebbe esistere senza opposti: senza la notte e il giorno, senza l'inspirazione e l'espirazione". E ancora ... "quasi tutti gli esseri umani albergano dentro di sé gli stessi opposti: bene e male, giusto e sbagliato, quel che dovrei eo non dovrei fare , quello che mi immagino dovrebbe o non dovrebbe accadere".

Nicola 5 marzo 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Ho ordinato il libro qualche giorno fa e già lo ho sotto le mie mani. Molto interessante già dalle prime pagine. Il contenuto emana vibrazioni positive.


Torna su
Caricamento in Corso...