Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


L'Arte di Negoziare con i Figli

Dal genitore «bancomat» al genitore competente

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 180
  • Formato: 14x22
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Imparare a usare la trattativa come strategia educativa significa avere uno strumento nuovo nella cassetta degli attrezzi del «buon educatore». Perché l'arte della negoziazione, fatta di tecnica e di creatività, permette di diventare genitori persuasivi e competenti.

Nell'educazione dei figli ci si trova oggi di fronte a sfide più complesse e impegnative di un tempo, che richiedono a genitori e educatori competenze sempre più articolate e precise. Ad esempio, i conflitti che sorgono in famiglia, e che possono generare crisi profonde, devono essere affrontati con modalità diverse rispetto a una volta, con quelle che possiamo definire vere e proprie «strategie negoziali».

Questo libro non vuole fornire risposte preconfezionate sul come risolvere le controversie con i figli, ma ha l'obiettivo di promuovere la mediazione educativa. Partendo dalle tecniche più utilizzate nelle trattative diplomatiche o commerciali, si evince che la negoziazione è la strategia più efficace per trovare accordi che accontentano entrambe le parti, senza lasciare né vincitori né vinti.

Saper negoziare vuol dire essere capaci di raggiungere compromessi con i figli, significa «vincere insieme» in modo particolare quando gli scontri inceppano le relazioni nella lunga fase dell'adolescenza.

AUTORI

Giuseppe Maiolo, psicologo e psicoanalista è direttore e responsabile scientifico della Cooperativa Sociale onlus "Il Germoglio-Sonnenschein". Professore incaricato do Educazione alla sessualità alla Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, si occupa in particolare di adolescenza e di prevenzione del disagio giovanile e della famiglia.

Giuliana Franchini, psicologa e psicoterapeuta infantile a orientamento sostemico-analitico. Presidente della Cooperativa Sociale onlus "Il Germoglio-Sonnenschein", è responsabile del Progetto Pollicino. Coordina l'area di prevenzione della violenza ai minori, collabora con la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze. E' autrice di pubblicazioni per l'infanzia e sul tema della violenza.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su