Assegni al Portatore

  Clicca per ingrandire

Assegni al Portatore

Collezione metafisica

Emmet Fox

( 3 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 3,00

  • Disponibile entro 2 giorni lavorativi

In tutto quello che accade, in tutte le malattie, nelle calamità, nei problemi, si usa il Punto di Riferimento. Qual è il Punto di Riferimento? Pensare a Dio, ossia al più alto, al più positivo... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 3 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

In tutto quello che accade, in tutte le malattie, nelle calamità, nei problemi, si usa il Punto di Riferimento. Qual è il Punto di Riferimento? Pensare a Dio, ossia al più alto, al più positivo e perfetto, per far vibrare quel momento in sintonia con il meglio...

Gli Assegni al Portatore sono affermazioni, frasi corte che agiscono come promemoria del Punto di Riferimento, che polarizzano istantaneamente il Positivo.

Dettagli Libro

Editore Italica Editrice
Anno Pubblicazione 2010
Formato Libro - Pagine: 16 - 10,5x14,5cm
EAN13 9788863241075
Lo trovi in: Affermazioni
Posizione in classifica: 2.841° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Emmet Fox - Foto autore

Emmet Fox: Pioniere mondiale della Metafisica, visse nella prima metà del XX secolo, nacque in Inghilterra ed esercitò il suo ministero netili Stati Uniti di America. Scrittore d'innumerevoli libri, nella maggioranza di Metafisica Cristiana, ed eccellente conferenziere che ha riempito sempre i suoi auditori d'innumerevoli quantità di persone, desiderose d'imparare questa scienza. Fu il Maestro di Metafisica di Conny Méendez e colui che le ha dato le basi per creare il movimento mondiale che, oggi si conosce in tutti i paesi Latinoamericani, Spagna e Italia.

Recensioni Clienti

3,33 su 5,00 su un totale di 3 recensioni

  • 5 Stelle

    33.33%
    33%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    33.33%
    33%
  • 2 Stelle

    33.33%
    33%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Giuseppe 18 agosto 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Penso che la metafisica sia una disciplina affascinante e con grandi potenzialità per lo sviluppo spirituale di una persona. Tuttavia, non ho gradito questo piccolissimo libro. La chiave per la risoluzione dei piccoli e grandi problemi dell'esistenza si troverebbe nell'allineare il proprio pensiero con il punto di riferimento, ovvero Dio. Poichè Dio è il sommo bene, le situazioni si polarizzano al positivo tramite queste affermazioni che l'autore chiama assegni al portatore. Dopo una breve introduzione sul punto di riferimento, sono presentati 9 assegni al portatore da utilizzare in situazioni specifiche. Non ho avuto modo di sperimentare quanto l'autore afferma, però alcuni di questi assegni sembrano piuttosto fantasiosi. Probabilmente inserito in un contesto più ampio che ne descriva meglio le dinamiche, questo libro potrebbe essere interessante. Da solo mi sembra piuttosto inconsistente. Il libro è stampato bene, il costo mi sembra eccessivo ma serve per finanziare la pubblicazione di materiale di studio qundi ben venga. Personalmente lo sconsiglio. Voto: 2 stelle

Maria 4 maggio 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Piccolo piccolo nel formato, ma grande grande nel contenuto! L'ho comprato per curiosità, mi sto sto appassionando alla metafisica e devo dire che l'ho trovato scorrevole e facile da capire . Pensavo a qualcosa di superficiale , invece ho imparato a decretare sempre il positivo.

Daniela 15 aprile 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante,ma un po' limitante,pensavo a delle cose più immediate...Certo che pensare a Dio in ogni momento della vita impedirebbe di ferire,di ingannare...ma chi l'ho fa? poi nel nome di Dio sono state fatte alcune delle più atroci crimini dell'umanità...bisogna avere una certa percezione della Divinità,e se non ti colpisce al istante devi lavorare costantemente un po' alla volta(anche di più) e alla fine arriveremo...ma è un lavoro che dura tutta la vita,anche più di una vita....grazie

Caricamento in Corso...