SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 42 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei Preferiti.

L'Assuefazione Tecnologica

Metamorfosi del sistema uomo macchina

 
-15%
L'Assuefazione Tecnologica

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 41,65 invece di 49,00 sconto 15%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 1160
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'idea sottesa alla tecnica quasi mai corrisponde all'idea che ci si è fatti della tecnica. Questo per via di una progressiva perdita di consapevolezza, a cui si va incontro, circa l'incedere invasivo degli artefatti tecnologici.

L'essere primariamente attratti dal credito tecnologico distoglie l'attenzione nei confronti del debito e di ciò che questo comporta. La superficialità con cui l'uomo affronta la propria relazione con le macchine lo conduce a trascurare in esse la tendenza a trasformare ogni disponibilità in una risorsa d'uso e a lasciarsi trascinare in un'esistenza distratta nei confronti di qualsiasi esperienza vissuta al di fuori della mediazione tecnologica.

L'esperienza più importante di cui l'uomo è indotto a privarsi è quella della soggettività. Nella “vita di corsa” a cui viene indotto dall'assidua frequentazione tecnologica destina ben poco spazio a riflettere su quanto gli sta accadendo. Vive gli effetti di ciò che avviene senza averne coscienza, senza inquadrarli nella giusta dimensione e senza svelarne gli agenti provocatori.

L'uomo è un peso morto nell'ascesa delle macchine. Il suo rimanere biologicamente invariato lo declassa di fronte all'incessante incedere tecnologico. La precarietà esistenziale del presente lo porta a desiderare qualcosa d'altro rispetto a sé, fino al punto d'innescare una disputa circa il confine tra sé stesso e la macchina, e tale disputa lo conduce a chiedersi cosa si debba intendere per “vita”.

Su queste basi, la metamorfosi del sistema uomo-macchina - che ha visto l'uomo trasformarsi in meccanismo funzionale e la macchina elevarsi a soggetto gestore dell'evoluzione - dopo vari tentativi di antropomorfizzazione della macchina, si orienta oggi verso un suo inserimento, come passeggera, nel corpo umano e nella mente umana.

INDICE

  • Introduzione - Fisionomia del labirinto 
  • Parte Prima – Propedeutica
    Capitolo 0 - Le radici del discorso
    Capitolo 1- Il sistema uomo macchina
    Capitolo 2 - Storia dell’invasione tecnologica
    Capitolo 3 - Lanatura dell'uomo
    Capitolo 4 - L’essenza della tecnica 
  • Parte seconda - Effetti
    Capitolo 5 -L'impronta della tecnica sul concetto di idea
    Capitolo 6 - L'etica incerta dell'agire tecnico e del divenire tecnologico
    Capitolo 7 - ll progresso: travisamenti e accelerazioni
    Capitolo 8 - La fuga del tempo
    Capitolo 9 - L’affettività dell'uomo per le cose
    Capitolo 10 - Tra il silenzio e il rumore 
  • Parte terza - Relazioni
    Capitolo 11 - ll pionierismo tecnologico
    Capitolo 12 - La disciplina sociale modellata sulle macchine
    Capitolo 13 - Giochi, giocattoli, modellini e mondi immaginari
    Capitolo 14 - L’intreccio tra uomo, lavoro, macchine e libertà
    Capitolo 15 - Fenomenologia del rischio tecnologico
    Capitolo 16 - L’eredità ambientale
    Capitolo 17 - L'intermediazione tecnologica tra l’uomo e la salute
    Capitolo 18 - L’interfaccia uomo-macchina
    Capitolo 19 - Il computer come protesi della mente
    Capitolo 20 - Protesitecnologiche del linguaggio
    Capitolo 21 - La versione spettacolare del mondo
    Capitolo 22 - Dipendenza tecnologica e tecnologia della dipendenza
    Capitolo 23 - Tecnologia della sorveglianza
    Capitolo 24 - La megamacchina 
  • Parte quarta - Metamorfosi
    Capitolo 25 -Tecniche per la trasformazione dell’animale in macchina
    Capitolo 26 - Storie di automi
    Capitolo 27 - La colonizzazione tecnologica del corpo umano
    Capitolo 28 - Il dibattito aperto sull'Intelligenza Artificiale
    Capitolo 29 - Prove tecniche di realtà virtuale
    Capitolo 30 - Ingegneria genetica e nanotecnologie
    Capitolo 31 - Erewhon e il futuro delle macchine
    Capitolo 32 - La simbiosi tra l'uomo e la macchina 
  • Bibliografia diriferimento 
  • Cinematografia diriferimento

AUTORE

Enrico Grassani svolge da oltre trent'anni, in ambito industriale, la professione di progettista di impianti e di equipaggiamenti elettrici. A questa attività affianca quella di consulente, pubblicista e docente a seminari di adeguamento alle direttive europee e di analisi dell'evoluzione tecnologica nel rapporto uomo-macchina.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?