Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Autosviluppo

Sostenere la crescita professionale valorizzando il proprio talento e la propria energia

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gestire la propria carriera e rendersi appetibili per il mercato sono oggi le parole d'ordine di chi lavora. Ma anche per le organizzazioni è vitale sapere accompagnare lo sviluppo delle persone durante tutta la loro vita professionale.

Autosviluppo è un manuale pratico rivolto ai professionisti di risorse umane, ai manager e a tutti coloro i quali desiderano apprendere una metodologia semplice ed efficace per accrescere il proprio bagaglio di competenze.

Basandosi sugli studi più recenti della psicologia della motivazione e ripercorrendo le fasi necessarie a sviluppare le competenze, gli autori - partners GSO - spiegano in modo chiaro e concreto come identificare le competenze da sviluppare, come concepire e articolare un piano d'azione efficace e, soprattutto, come riuscire a portarlo a termine, evitando le trappole più frequenti e superando gli ostacoli che normalmente si frappongono tra la formulazione di buoni propositi e il raggiungimento dell'eccellenza.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 dicembre 2012

Questo libro fornisce un utile supporto professionale oltre che personale: infatti è un ottimo testo per l'apprendimento guidato in larga misura, dato che aiuta ad affrontare in maniera eccellente qualsiasi situazione. Ad esempio, il grado di sfida e di ambiziosità degli obiettivi da raggiungere dovranno essere fissati in stretta relazione con una serie di parametri, a cominciare dal tempo e dalle energie che si potranno realmente dedicare all'attività di sviluppo. "Autosviluppo" è un manuale pratico di autosviluppo che ripercorre le fasi necessarie a sviluppare le competenze (secondo il modello teorico del Performance Improvement: miglioramento delle prestazioni). Gestire la propria carriera e rendersi appetibili per il mercato sono oggi le parole d'ordine di chi lavora: quindi saper accompagnare lo sviluppo delle persone in modo continuativo ed efficace durante tutta la loro vita (sia personale che professionale) è assolutamente determinante per arrivare al successo in modo sicuro. "Il ciclo del Performance Improvement applicato all'autosviluppo: 1- Identificazione delle competenze target 2- Diagnosi dei propri gap (vuoti) da colmare 3- Costruzione e realizzazione del piano di autosviluppo 4- Verifica del miglioramento ottenuto. Riflettere sull'efficacia del processo significa rispondere a domande del tipo: - Che cosa ha funzionato e cosa no? Perchè? - Riscontro dei progressi rispetto ai tentativi precedenti? - Che ostacoli ho incontrato e come li ho gestiti? - Cosa avrei potuto/dovuto fare di diverso?" Alberto Marino e Annalisa Rolandi

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su