Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 14 punti Gratitudine!


Basta con Questa Italia

Secessione, Rivoluzione o emigrazione? Il Fallimento dello Stato mafio-massonico

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,75 invece di 13,50 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 319
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2008

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Scopri quello che la Casta dei professionisti della politica e la Casta dei giornalisti nascondono sull'organizzazione economica, politica e criminale del nostro paese.

I parlamentari eletti nei collegi elettorali dominati dalla criminalità organizzata sono numericamente indispensabili per qualsiasi maggioranza politica, con qualsiasi premier e con qualsiasi legge elettorale. L'Italia è uno stato-mafia. Uno stato che non ha mai funzionato e che ora non sta più insieme. Forse è tempo di staccare la spina. Di dire basta.

Dietro il quadro, quasi folkloristico, di un'allegra brigata di politici ladri, il nostro paese nasconde una situazione ben più allarmante: gli indici economici sono da fallimento e anche il tessuto sociale sta marcendo, la legalità è ridotta a una vernice screpolata, mentre da ampi settori della magistratura arrivano tranne di intimidazione e condizionamento denunciate anche in parlamento.

Sui centri di potere italiani si consolida la proprietà finanziaria straniera, colonialista, che i nostri governanti hanno dotato di potenti strumenti informatici per sorvegliare e schedare i cittadini e le imprese. E al contempo, con risibili pretesti, impongono l'uso del falso denaro bancario in sostituzione della valuta legale.

Attraverso i suoi grandi finanzieri e i suoi uomini in politica e nelle istituzioni anche europee, il potere massonico deviato sta mandando l'Italia al dissesto finanziario ed economico, per poi assumerne il dominio in modo completo e irreversibile.

Intanto l’Italia è bloccata, non reagisce. Tutti gli indici economici, demografici, civili, scolastici, amministrativi puntano in basso. È rimasta l’ultima in Europa. Non vi sono segnali di inversione.

Oggettivamente, siamo al fallimento.
Che fare, a questo punto? Rivoluzione, secessione o emigrazione?

AUTORE

Marco Della Luna è coautore insieme ad Antonio Miclavez del bestseller Euroschiavi: la Banca d'Italia, la Grande Frode del Debito Pubblico e i Segreti del Signoraggio (Arianna Editrice). Laureato in legge e in psicologia, esercita come avvocato a Mantova dal 1984. Instancabile oratore, attraversa l'Italia per incontrare imprenditori, gruppi e associazioni, attivisti politici e culturali per condividere le informazioni che ottiene grazie alle sue incessanti ricerche.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 19 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il ritratto che esce da questo libro è di un Italia in ginocchio, culla della mafia e della corruzione. Da leggere per aprire gli occhi

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

grazie al giardino dei libri per il gradito omaggio. libro interessante ma un "po superato" se ci si in forma dovere e si fa una buona cernita delle notizie che circolano. basta pensare ai conflitti di interessi che abbiamo in italia con giornali e tv in mano ai politici. w l'informazione libera... a quel paese l'informazione finanziata con i soldi pubblici.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro ricevuto in regalo da Giardino dei libri, Grazie! Libro che apre gli occhi, ho scoperto tante cose sulla politica italiana...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Finalmente qualcuno che, sebbene in modo volutamente provocatorio ma altamente realistico, stimola a osservare la realtà in modo diverso da come solitamente e populisticamente avviene. 10 e lode! Grazie!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un'analisi veramente cruda ed arrabbiata della situazione attuale italiana. L'avvocato Della Luna descrive in questo libro tutto il marcio che si può trovare nella politica, nelle istituzioni e perfino fra il popolo che per i motivi più disparati partecipa spesso inconsapevolmente a peggiorare la situazione. Un'Italia creata dai massoni (deviati) e invasa successivamente dalla mafia non può che dare un servizio al cittadino non solo pessimo ma creare a lungo andare una situazione, come quella attuale, dove rimangono poche speranze. Come dice l'autore una soluzione è quella di scappare, purtroppo. La rivoluzione, si è visto dalla storia, costa molto sangue e dolore. Per chi vuole rimanere perché ama la propria terra non rimane altro che l'indipendenza delle regioni. Ci sono movimenti al sud (l'autore ricorda al lettore la grande ricchezza del popolo del sud Italia prima che il massone e guerrafondaio Garibaldi e company facessero quello che hanno fatto), e un grande movimento al nord est con l'indipendenza del Veneto. E poi si sa che uno stato piccolo è più facile da amministrare e più facile che si arricchisca. Una soluzione, forse l'unica, che rimane agli italiani per rimettersi in pari ad altre nazioni moderne e con governi meno farabutti

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro riflette in pieno la realta' italiana molto scorrevole e facile la lettura un plauso all'avvocato marco della luna per il coraggio, la sensibilita' e l'onesta' con cui denunzia il marcio dell'italia dovuto esclusivamente ai complotti e ai favoritismi dei ns.ricchissimi governanti auguro soprattutto a loro di leggerlo affinche' le loro coscienze si risveglino (se ce le hanno!!!) e inizino a lavorare per l'italia e non per loro stessi purtroppo pura utopia

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ad utilizzare un tono sarcastico -ma senza la minima intenzione di sminuire il lavoro dell'autore- verrebbe da scrivere "Niente di nuovo!",nel senso che purtroppo il nostro bel Paese vive di parecchie anomalie e piaghe da troppi decenni! Quindi ritengo personalmente sempre giusto elogiare chi trova il coraggio di raccontare le cose come realmente sono!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro secondo me un po' datato ma che rispecchia com' era l' Italia, aveva predetto i disastri che sono successi in questi anni.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 aprile 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ordine pervenuto con la solità puntualità e precisione. Libro dal contenuto senz'altro esposto con coraggio. Non manca di dar adito a qualche preoccupazione sull'organizzazione del paese.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' un libro di facile lettura che mostra con molta chiarezza chi veramente comanda qui in Italia. Lo consiglio soprattutto a chi come me è stanco di sentire le solite bugie che ci vogliono far credere alla televisione. E' un libro del risveglio che dovrebbero leggere tutti perché ti mostra la triste realtà della nostra società italiana: e noi siamo tutti burattini.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro è facile da leggere, diviso come è in "articoli" che riguardano distintamente vari temi. Triste il quadro che ne esce e la conclusione che se ne trae, che lascia poche speranze al "bel paese".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

molte grazie per questo libro interessante che lascia intravedere la discrasia tra il mondo politico e la popolazione - ciao ciao -

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 agosto 2014

Siamo ormai arrivati ad un punto in cui molte persone sono stanche di sentire menzogne dai politici e dalla società. A tutti quelli che come appartengono a quella categoria di persone consiglio di leggere questo libro. “Basta con questa Italia” è un capolavoro che farà chiarezza su aspetti nascosti della nostra società. Mostrerà come veramente funziona lo Stato e chi è che in realtà comanda, in che modo viene amministrato, tutte le funzioni e le modalità. Assolutamente da leggere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Regalato a Natale, lettura molto scorrevole, molto interessante e preoccupante allo stesso tempo per le verità che non sappiamo e per la triste situazione del nostro bel paese!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 ottobre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

situazione attuale della nostra povera Italia

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su