Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 37 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Bestie, Uomini, Dei

Il mistero del re del mondo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il libro è un'opera dai molteplici aspetti: è un libro di viaggi; è una testimonianza del genocidio comunista dalle sue origini alle ultime lotte antibolsceviche condotte nel 1920-1921 agli estremi confini dello sterminato impero russo, in Mongolia; è la biografia di un personaggio ignorato e inquitante come il barone generale Ungern; è la rivelazione in Occidente del "mistero dei misteri": il "Re del Mondo".

Avventura, politica, guerra, misticismo; battaglie fra mongoli, russi e cinesi; gli intrighi politici di tre diplomazie; la figura allucinata del barone Ungern; il mistero dell'Agartha; la profezia del Re del Mondo; le visioni dei Lama: l'autore ha saputo descrivere tutto questo assieme alla sua vicenda personale.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Nella mia seppur modesta libreria ci sono vari testi di genere fantasy e fantascienza, ma Ossendowsky non è relegato in in quel settore. Perché il capolavoro dell'autore tratta, molto probabilmente, di storia vissuta sulla sua stessa pelle e quando cominci a sfogliarne le pagine, il libro, ti rapisce e ti porta in un mondo lontano e coinvolgente a tal punto da non riuscire più a smettere di leggere. Di misteri nel nostro mondo ce ne sono tanti e molti ancora da scoprire e fra le righe di questo testo si nasconde di sicuro qualcosa di "meravigliosamente sconvolgente".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 ottobre 2015

Quando si giunge a discorrere del mitico e inafferrabile "Re del Mondo", non si può non leggere questo libro scritto da Ossendowski. Un po' più romanzato e con meno "peso specifico" spirituale ed iniziatico rispetto all'opera, appunto, "Il Re del Mondo" di Guenon, riesce però ad intrigare la mente del lettore e a catturarne l'attenzione fino all'ultima pagina. Consigliatissimo!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Lettura avvincente, specialmente la prima parte, quella relativa alla fuga dai bolscevichi. Seconda parte interessantissima, soprattutto la trattazione del mito (realtà???) del re del mondo. Per me molto consigliabile.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA