-5%
Human Matrix

  Clicca per ingrandire

Human Matrix

Studi scientifici sull'evoluzione quantica

Gregg Braden

( 4 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 15,68 invece di € 16,50 sconto 5%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

 Disponibile anche in versione Ebook

“Human Matrix” di Gregg Braden mette in luce che recenti scoperte scientifiche hanno aperto nuovi modi di considerare noi stessi, le nostre origini, le nostre capacità, i nostri limiti,... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 16 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800.135.977

Spesso acquistati assieme...

Human Matrix + La Matrix Divina

Human Matrix   La Matrix Divina Edizione 2019 =
Acquista insieme

€ 29,84 € 35,10

Risparmio € 5,26
  Aggiungi al carrello

Disponibilità: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“Human Matrix” di Gregg Braden mette in luce che recenti scoperte scientifiche hanno aperto nuovi modi di considerare noi stessi, le nostre origini, le nostre capacità, i nostri limiti, mettendo in discussione le teorie di Darwin sulla natura umana.

Hai mai provato a chiederti cosa comporterebbe l’eventualità che siamo stati progettati per l’autoguarigione, la longevità e la profonda intuizione?

E ancora, è possibile che la consapevolezza avanzata raggiunta da monaci, religiosi e mistici – e considerata una rarità in passato - sia effettivamente una parte normale della nostra vita quotidiana?

“Human Matrix” è un libro affascinante che ti offre una nuova comprensione delle tue origini come essere umano e ti spiega che l’evoluzione non racconta tutta la storia dell’umanità.

Questa visione porta alla scoperta di misteri ancora più profondi: in che modo puoi risvegliare e utilizzare al massimo nella tua vita le abilità straordinarie che da sempre ti contraddistinguono intrinsecamente?

Questo libro è un esempio di ciò che puoi compiere quando varchi il confine tradizionale tra scienza e spiritualità.

Sposando le scoperte più avanzate negli ambiti della biologia, della genetica e delle scienze naturali con la saggezza degli antichi, puoi costruire un solido impianto concettuale che illustra le possibilità che hai a tua disposizione nella vita.

Unisciti a Gregg Braden nel suo viaggio oltre i confini tradizionali della scienza e della spiritualità per rispondere a queste domande e per riscrivere la storia di chi siamo.

Il quesito da cui hanno avuto origine tutte le altre domande che ci poniamo da circa duecentomila anni, epoca in cui si colloca la comparsa del genere umano sulla Terra, è semplicemente: “Chi siamo?”

Indice

Introduzione

PRIMA PARTE: LA NUOVA STORIA UMANA

  • Capitolo 1. Spezziamo l’incantesimo di Darwin
  • Capitolo 2. Umani per intenzione
  • Capitolo 3. Il cervello nel cuore
  • Capitolo 4. La nuova storia umana

SECONDA PARTE: IL RISVEGLIO DELL'UMANITÀ

  • Capitolo 5. Siamo programmati per la connessione
  • Capitolo 6. Siamo programmati per la longevità
  • Capitolo 7. Siamo programmati per il destino
  • Capitolo 8. E adesso dove andiamo?

Approfondimenti

Note

Ringraziamenti

L'autore

Dettagli Libro

Editore My Life Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 255 - 15x23cm
EAN13 9788863864793
Lo trovi in: Nuove scienze
Posizione in classifica: 1.320° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Siamo programmati per la connessione

Ti è mai capitato uno di quei momenti in cui all’improvviso ti senti tutt’uno con l’universo? Sei assorbito dalla routine quotidiana, quando di colpo ti senti in completa e assoluta armonia con la totalità della vita, con gli altri e con il mondo intero. Magari sei in auto fermo a un semaforo rosso, oppure stai guardando fuori dal finestrino in attesa che i tuoi figli escano da scuola.

Continua a leggere l'estratto del libro "Human Matrix".

Autore

Gregg Braden - Foto autore Gregg Braden è uno scrittore americano. E' considerato uno dei pionieri della commistione tra spiritualità e scienza. Ha raggiunto la notorietà poiché interprete autorevole del "Fenomeno 2012", ovvero quella serie di credenze escatologiche secondo le quali la fine del mondo sarebbe dovuta coincidere con il 21 dicembre 2012, l'ultima data presente nel calendario Maya. Formatosi accademicamente come geologo informatico, Gregg lavorò per la Phillips Petroleum durante la crisi energetica del 1970 e fu Sistemista Senior alle dipendenze della Martin Marietta. Nel 1991, divenne il primo... Continua a leggere la Biografia di Gregg Braden
Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 4 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Silvia 25 febbraio 2020

  Acquisto verificato

Voto:

Mi è piaciuto. Avendo letto altri lavori di Gregg Braden, alcuni concetti mi erano noti. Il loro approfondimento e sviluppo mi sono stati di grande utilità per proseguire nella comprensione di una realtà, la cui visione non è affatto scontata...

Alfonso 12 febbraio 2020

  Acquisto verificato

Voto:

Io amo Gregg Braden. Riesce come pochi autori a rendere la comprensione di una materia scientifica complessa alla portata di tutti. Ha il dono della semplicità e della sintesi e questo rende la sua esposizione fluida e piacevole, come se si stesse leggendo un romanzo di avventure. Ed in effetti proprio di avventure si tratta, perché in questo libro si attraversano tutte le principali scoperte e teorie sull’evoluzione dell’essere umano, mettendole in discussione e cercando un punto di origine non convenzionale che possa confrontare le più recenti scoperte con le conclusioni di quelle teorie, come l’Origine della Specie di Darwin e la supremazia del più forte che viene esaltata in questo libro. Braden ha la capacità di farci apprezzare la visione filosofica e spirituale delle più antiche tradizioni culturali e cerca di reperire un senso profondo, un insegnamento che possa guidarci nella comprensione dei nuovi traguardi della scienza, come la fisica, la medicina, la biologia. Per il lettore che ha già letto altre opere di questo straordinario autore, segnalo che ritroverà in questo volume le stesse componenti che caratterizzano il suo stile, ossia la consapevolezza che solo studiando il passato e la saggezza acquisita da diverse culture potremo dare un significato nuovo ai grandi cambiamenti del mondo di questi anni. Ma non si tratta di mere speculazioni teoriche, che possono annoiare il lettore non avvezzo a linguaggi astrusi e troppo specialistici, bensì di solide conclusioni scientifiche che vengono rilette sulla base delle antiche conoscenze dei popoli antichi, cercando di suggerire delle nuove ipotesi di ricerca e nuovi modi di intendere il destino dell’uomo. Se è vero che il mondo sta cambiando, è assurdo pensare di spiegare fenomeni e scoperte alla luce di vecchi paradigmi scientifici e obsoleti modi di pensare, che invece connotavano la società di fine Ottocento. Non ha senso continuare a dire che lo sviluppo sostenibile di una società industrializzata è decretato dalla supremazia, dalla lotta e dalla competizione, come è accaduto finora. Al contrario, è la condivisione, la partecipazione, l’unione di forze e sentimenti, sono questi gli ingredienti per uno sviluppo sociale democratico e pienamente rispettoso dell’essere umano, sempre alla ricerca di nuovi modi per esprimersi e superare i propri confini. Se siamo dotati di facoltà straordinarie, come l’intuizione, l’empatia, la benevolenza, l’amore, allora siamo destinati a sviluppare queste qualità per il bene di tutti e non solo di pochi individui. Non avrebbe senso amare se stessi e rifiutarsi di amare il prossimo, in una prospettiva egoistica e incentrata sulla supremazia del più forte. Ecco che Braden abbraccia questo nuovo modo di intendere il destino dell’Uomo, presentando al lettore sia le nuove prospettive scientifiche sulla genetica e le scienze naturali, che portano a concludere che la vita umana non si è sviluppata per caso, ma anzi è il risultato di una creazione consapevole e intelligente, sia un nuovo possibile futuro che accomuni tutti i popoli, finalizzato al superamento di odi razziali, di disuguaglianze, di violenze e intolleranze. Suggerisco questo libro a chi ha il desiderio di confrontarsi con materiale scientifico ampiamente documentato, che offre al lettore una visione non convenzionale della vita e delle origini del mondo, molto diverso da come ci è stato insegnato a scuola. Anzi, il vecchio pensiero di intendere l’evoluzione umana come il prodotto mutazioni genetiche di milioni di anni appare del tutto insufficiente e grottesco. Eppure certe evidenze non fanno ancora parte di insegnamenti accreditati nell’istruzione di massa e solo questo dettaglio rende affascinante la lettura di questo libro, un vero concentrato di teorie, aneddoti, viaggi intorno al mondo alla ricerca dell’antica saggezza di popoli e culture millenarie. Ricco anche di una parte applicativa, dove Braden spiega e commenta alcune tecniche per armonizzare il cuore, il benessere interiore, la calma e il recupero di energie positive. Merita una menzione particolare lo sforzo di Braden di estrapolare sempre un insegnamento utile alla crescita e all’evoluzione cosciente dell’Uomo. Non più una scienza distante e adatta a pochi specialisti, ma una cultura che sappia affascinare ogni lettore e renderlo edotto di quali possono essere le potenzialità insite nel corpo umano e nella sua mente, tali da spiegare fenomeni quali l’auto-guarigione, la longevità, l’attrazione e la creazione di un destino a misura dei nostri sogni.

Michele 6 agosto 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Braden è uno dei migliori ricercatori di scienza e spiritualità, in questa sua opera indaga su un enigma: è vero che discendiamo dalle scimmie? I primi capitoli del libro sono un indagine antropologica e archeologiche che mettono in rilievo le molte lacune dell'evoluzione della specie e le sue conseguenze.Oggi alcuni studiosi e scienziati, tra cui Braden, considerano l'origine dell'essere umano e le sue capacità come specie a se con un cervello e un cuore nati per manifestare tali capacità e potenzialità. Nel resto dei capitoli si dimostra come il nostro cervello, il sistema nervoso e il nostro cuore siano la manifestazione di noi esseri umani nati in quanto tali e che nessun animale per quanto evoluto è come noi. Grazie

Luigi 21 aprile 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Gregg Braden si conferma uno degli studiosi che meglio riesce a conciliare insegnamenti "spirituali" e scoperte scientifiche. Il periodo storico che stiamo vivendo è particolare proprio perché la scienza sta confermando quello che le antiche tradizioni spirituali sostenevano, pur senza nessuna prova di tipo razionale. In questo libro Gregg Braden ci accompagna lungo le più recenti scoperte scientifiche, che non trovano spazio sui grandi veicoli di comunicazione e nemmeno nei libri di scuola e che confermano che non deriviamo da altre specie come sosteneva la teoria darwiniana dell'evoluzione tramite selezione naturale. Noi siamo apparsi al mondo così come siamo adesso, e sin dall'inizio abbiamo avuto dei doni che evidenziano che siamo frutto di un'attività intenzionale e di un'intelligenza superiore. Mi sento di consigliare la lettura di questo libro.

Caricamento in Corso...