Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 48 punti Gratitudine!


Buddha e la Dottrina del Buddhismo

Introduzione di Claudio Bonvecchio

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 24,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 367
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un classico degli studi sul Buddhismo. Un’opera completa che dal racconto sulla vita del monaco Gautama, da cui ha origine il Buddhismo, giunge al metodo zen e all’arte contemporanea che questa forma tradizionale ha ispirato.

Di Buddhismo in Occidente si parla tanto. Spesso impropriamente.

Il libro di Ananda Kentish Coomaraswamy aiuta a sgombrare il campo da tanti luoghi comuni e a fare chiarezza sulla storia, la dottrina e la morale di una delle tradizioni più antiche e fraintese al mondo.

“Come i fiumi scorrono e nell’oceano Perdono nome e forma e scompaiono, così egli va, liberato dal nome e dalla forma, L’uomo saggio verso la divinità”.

AUTORE

Ananda Kentish Coomaraswamy, il più grande storico dell'arte indiana, nacque a Colombo, nell'isola di Ceylon, il 22 agosto 1877. Dopo essersi laureato in geologia alla University of London nel 1900, fu nominato responsabile delle ricerche mineralogiche a Ceylon. Durante i tre anni di permanenza, diede vita alla Ceylon Social Reformation Society e fu a capo dell'University Movement, all'interno del quale promosse una campagna di educazione nazionale, tesa alla rinascita della cultura indiana. Tra il 1906 e il 1917, allorché assunse l'incarico di curatore della sezione di arte indiana presso il Museum of Fine Arts di Boston, tenne conferenze e scrisse numerosissimi articoli e saggi che rappresentano un contributo inestimabile allo studio dell'arte indiana e di quella dell'Occidente medioevale. Nel 1938 divenne presidente del National Committee for India's Freedom (Comitato per la liberazione dell'India). Morì il 9 settembre 1947, mentre s'accingeva a tornare in India.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su