Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


Il Buddhismo

Un'analisi puntuale della dottrina buddhista: le origini e il presente

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,15 invece di 19,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 415
  • Formato: 19x24
  • Anno: 2008-2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La particolarità di questo libro è l'analisi del buddhismo a partire dalla conoscenza diretta dei testi antichi e dalla storia che, iniziata in epoca assai remota, si estende fino ai giorni nostri.

Frutto di cinquant'anni di studi, l'opera si presenta non come un'esaltazione acritica della "fede buddhista", bensì come lo studio sistematico di una dottrina che parte dalla considerazione della non presenza oli "Dio" e dalla centralità del concetto di sofferenza esistenziale. Secondo l'autore, il buddhismo, più che alla religione, è assimilabile alla filosofia.

Con il termine buddhismo si indica l'insieme di tradizioni, sistemi di pensiero, pratiche e tecniche spirituali, individuali e devozionali che hanno in comune il richiamo agli insegnamenti di Siddhartha Gautama detto il Buddha, ovvero "colui che è risvegliato", vissuto tra il 563 e il 483 a.C. oppure, secondo altri, tra il 480 e il 400 a.C.

"Il Biblico rimase visibilmente stupito quando l’esperto présente in studio spiegò che il Buddha era un personaggio storico e non un dio, che nell’arte asiatica non veniva mai rappresentato come un uomo grasso, che non veniva affatto raffigurato solo in posizione seduta e che non insegnava la metempsicosi, bensì mostrava la via verso la liberazione dalla rinascita, considerata, in India, un fatto spiacevole dell’esistenza e una fonte di dolore.

La maggior parte degli ospiti non sapeva nemmeno che il buddhismo non prevede alcun dio creatore e che, invece di una divinità, pone al centro del suo pensiero le legge del cosmo con il suo divenire e il suo perire."
Hans Wolfgang Schumann

AUTORE

Hans Wolfgang Schumann, esperto di indologia e di religioni comparate, è il principale specialista europeo di buddhismo e viene spesso interpellato sull’argomento dalle reti televisive tedesche. Ha lavorato per conto del ministero degli affari esteri tedesco in India, Sri Lanka e USA, ed è vissuto per sette anni in India e per altri otto in paesi buddhisti, quali Myanmar e Sri Lanka.

Dal 1988 al 1993 è stato console generale della Repubblica Federale di Germania a Bombay.

Per i suoi libri Der historische Buddha e Die grossen Goetter Indiens ha ricevuto il premio Tagore per la letteratura dall’associazione culturale indo-germanica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 settembre 2016

Una ponderata analisi più storica che spirituale sul fenomeno del buddhismo: i suoi incerti inizia, le varie scuole, tecniche di ascesi, rapporti con le altre religioni. Sono certo che soddisferà i palati più esigenti, riuscendo comunque a giungere anche a quel pubblico che ignora, del tutto o quasi, l'argomento. Buona lettura a tutti voi!!!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su