Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 44 punti Gratitudine!


Il Buddhismo Mahayana

La sapienza e la compassione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Buddhismo Mahayana si diffuse nel I secolo d. C. nell'Asia centrale in Tibet, Mongolia, Cina e Giappone, svolgendo un ruolo di primo piano nel civilizzare le tribù nomadi, ma trasformandosi anche profondamente nel contatto con terre che, come la Cina, vantavano già una spiritualità autonoma. Questo esame approfondito delle varie scuole, considerate nel loro contesto storico e culturale, mette in luce la ricchezza e la diversità della 'Via del Bodhisattva' e offre un contributo importantissimo allo studio scolastico del Buddhismo.

AUTORE

Paul Williams insegna al Dipartimento di Teologia e Studi religiosi dell' Università di Bristol. Buddhista praticante da molti anni, è attualmente segretario europeo dell'Associazione Internazionale di Studi Buddhisti. In questa stessa collana è già apparso Il Buddhismo Mahàyàna.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 settembre 2015

Probabilmente il miglior testo sul buddhismo in circolazione. Non è una lettura semplicissima, e per questo consiglio prima la lettura del suo "Il buddhismo dell'India". Il testo è nato pensando ad un target di studenti delle superiori o universitari, immagino con una preparazione di base in filosofia, ma in realtà con il giusto impegno è accessibile a tutti. Alcuni passaggi possono sembrare troppo pesanti, ma essendo spesso i capitoletti più densi autoconclusivi (ad esempio quelli sull'importanza di alcune documentazioni), non si pone problema se il lettore dovesse decidere di saltarli. Pur avendo una lettura precisa del Mahayana (che Williams probabilmente vede migliore di altri percorsi per via della sua vocazione alla liberazione collettiva, e non del singolo), non vizia il testo con commenti che possano portare verso il suo punto di vista, ma mantiene un atteggiamento superpartes degno dello studioso che è. Suggerirei in fine di accompagnare questo testo esaustivo ad altri due libri, per potersi fare un'idea più completa del buddhismo: "Il pensiero del Buddha" di Richard Gombrich (http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__il-pensiero-del-buddha.php) per il buddhismo Theravada, e "La via del Buddha" di Kyabje Kalu Rinpoce (http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__la-via-del-buddha.php) per la tradizione tibetana.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su