Buddismo

Religione senza religione

Alan Watts

-15%
Buddismo

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,05 invece di 13,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 160
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2015
  • Sconto

Dopo una vita di studi sull’argomento e lezioni seguite da migliaia di appassionati, i libri di Watts continuano a fare scuola nel campo delle culture orientali «vissute» in Occidente. Passate... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Dopo una vita di studi sull’argomento e lezioni seguite da migliaia di appassionati, i libri di Watts continuano a fare scuola nel campo delle culture orientali «vissute» in Occidente.

Passate alla storia come «Seminari Giapponesi», le conversazioni raccolte in questo volume costituiscono una fra le più acute presentazioni del Buddismo.

La grande diffusione e l’influenza che il Buddismo ha avuto e continua ad avere in Occidente sono dovute anche all’abilità con la quale questa «via per la liberazione», nata in India, è stata lentamente raffinata dai suoi maestri, fino a diventare accessibile a persone di ogni cultura.

Il suo obiettivo è mostrare all’uomo la via per superare le profonde divisioni insite nel proprio io e raggiungere l’illuminazione, e Alan Watts ne ripercorre la storia e le tradizioni, la terminologia e gli insegnamenti, da quelli di base alle tecniche radicali dei buddisti Mahayana, passando per le tradizioni Zen e quelle dei monaci tibetani.

Autore

Alan Watts - Foto autore

Alan Watts (1915-1973) è stato un celebre autore, filosofo e docente americano. Grande studioso di filosofie e religioni orientali, nel corso di un tour in Europa ebbe modo di conoscere Carl Gustav Jung. Dopo quell'incontro intensificò i suoi studi su psicologia e psicoanalisi, e al ritorno negli Stati Uniti si avvicinò all'esperienza psichedelica, introdotto dal dottor Oscar Janiger. La sua apertura a tutte le filosofie e alle diverse visioni del mondo lo porteranno alla fine degli anni '60 a diventare uno dei principali punti di riferimento per la controcultura americana.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Paolo - 9 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

ho letto un po di questo libro ma nn mi piace come genere perchè è troppo storico e a me interessa più l'insegnamento

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...