-15%
Bu-Do Esoterico

  Clicca per ingrandire

Bu-Do Esoterico

La dimensione interiore delle arti marziali

Roberto Daniele Villalba

  • Prezzo € 17,00 invece di 20,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 412
  • Formato: 14,5x21
  • Anno: 2018
  • Sconto

Quest’opera, unica nel suo genere, riempie il senso di vuoto che accomuna i molti amanti delle Arti Marziali, poiché svela il messaggio originario che i saggi orientali hanno lasciato a noi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Quest’opera, unica nel suo genere, riempie il senso di vuoto che accomuna i molti amanti delle Arti Marziali, poiché svela il messaggio originario che i saggi orientali hanno lasciato a noi cittadini della globalizzazione.

Il Bu-do, la Via alternativa all’incalzante processo di disumanizzazione in corso. Tale messaggio è volutamente travisato dal Sistema consumistico, per cui la stragrande maggioranza dei praticanti - esperti compresi - non ne è a conoscenza.

L’Autore, avvalendosi dei suoi studi universitari e di ben oltre 50 anni d’esperienza nelle Arti marziali (Bu-do), tenta quindi audacemente di ripristinare e convogliare al meglio questo antico sapere.

L’arte del Bu-do affonda le sue radici nelle filosofie orientali del taoismo e del buddhismo. La sua pratica inizia dal corpo (wei-kong: lavoro esterno) per poi equilibrare e potenziare la mente (nei- kong: lavoro interno) cosicché, agendo insieme, essi possano ridestare nell’umano la percezione del divino (shen-kong: lavoro spirituale)”.

L'uomo d'oggi, costretto a una lotta impari contro un materialismo e uno scientismo dilaganti, troverà giovamento nel rimettersi in marcia sulla strada meno battuta, l’ormai dimenticata Via interiore.

Nel pensiero dei maestri fondatori -Kano in primis - il Bu-do è per tutti, va diffuso come cultura popolare. Infatti, se si aspira ad una società migliore, il Bu-do nelle sue varie forme dovrebbe essere insegnato innanzitutto ai giovani, situandosi al di sopra d’ogni diversità culturale, generazionale, confessionale, economica. Il Bu-do moderno si propone come una Via educativa per la vita, un metodo psico-fisico articolato in tre livelli facoltativi e in tre tappe obbligatorie per ciascun livello.

Ogni genuina specialità del Bu-do accredita la conoscenza, coniata dal taoismo classico, dei tre lavori tipici che configurano il do: il lavoro esterno (wai kong), il lavoro interno (nei kong) e il lavoro spirituale (shen kong), impegni personalissimi che segnano livelli di conoscenza e di essere. Livelli facoltativi, perché scelti secondo aspirazione o vocazione, ma possibili d’essere effettivamente conquistati secondo la propria capacità e destino, ovverosia secondo volontà cosciente.

Le tappe obbligatorie per ciascun livello si riepilogano nel paradigma metodologico chiamato shu-ha-ri. Per chi intraprende un’arte marziale, la conoscenza “interna” proviene da altri: da quelli che sanno; in ciò non differisce dall’istruzione “esterna”; tuttavia si coltiva con uno sforzo d’interiorizzazione unicamente personale. Sforzo — o lavoro — che si realizza sintetizzando la conoscenza ricevuta dal maestro con le intuizioni apportate dal proprio sguardo interiore; sforzo che prosegue con l’autocritica di ciò che si è e finisce con la conoscenza di ciò che consapevolmente si può diventare.

Autore

Roberto Daniele Villalba - Foto autore

Roberto Daniele Villalba, nato a Buenos Aires nel 1950. Iniziato alla pratica dello yoga e delle arti marziali a 15 anni, nel 1969 ottiene la cintura nera 1° Dan di Judo. Nel 1971 raggiunge il 1° Dan di Taekwon-Do. Ha iniziato ad insegnare Judo e TKD nel prestigioso Istituto Vecchio di Mar del Plata nel 1970. Nel 1974 viaggia negli USA per perfezionarsi nel Tang Su Do, stile di karate coreano, che nel 1977 introduce in Italia. Nel 1984 è promosso 1° Dan di Kendo. Nel 2009 gli viene conferito onorificamente l’8° Dan di TSD. Villalba è laureato in Filosofia Classica presso la Pontificia Università Lateranense, specializzato in Orientalismo e in Scienza delle Religioni, inoltre presso l’Università Nazionale di Mar del Plata ha compiuto studi di Antropologia Archeologica. Ha pubblicato due libri sul Tang Su Do presso la casa editrice “Edizioni Mediterranee” (1991 e 1994).


Torna su
Caricamento in Corso...