-15%
La Bussola Imprecisa

  Clicca per ingrandire

La Bussola Imprecisa

L'etica nel mondo della finanza globalizzata

Joseph E. Stiglitz

  • Prezzo € 7,65 invece di 9,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 55
  • Formato: 14,5x21,5
  • Anno: 2017
  • Sconto

Oggi si sta sempre più prendendo coscienza dei molteplici lati oscuri della globalizzazione. Per la diffusione che questo processo ha conosciuto negli ultimi decenni, i Paesi industrializzati... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Oggi si sta sempre più prendendo coscienza dei molteplici lati oscuri della globalizzazione. Per la diffusione che questo processo ha conosciuto negli ultimi decenni, i Paesi industrializzati hanno infranto norme etiche basilari, puntando esclusivamente sul soddisfacimento dei propri interessi: a farne le spese sono stati i Paesi in via di sviluppo, e soprattutto i poveri che li abitano.

Ma è possibile conciliare il perseguimento dei propri interessi con l'etica? E fino a che punto possono spingersi le logiche del mercato? Secondo Stiglitz è possibile, sollecitando interventi e politiche di riforma delle istituzioni.

L'etica, alla fine del suo percorso, resta una bussola imprecisa, ma è l'unica a offrire un orientamento, seppur minimo, in un mondo in cui l'unico faro troppo spesso indica la direzione sbagliata.

Autore

Joseph E. Stiglitz - Foto autore

Joseph Stiglitz, professore della Columbia University di New York, è stato premio Nobel per l'economia 2001. Oggi parlare di sé in tutto il mondo per le sue idee, spesso critiche, riguardo alla globalizzazione e al ruolo d'istituzioni internazionali quali il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale. Nel corso della sua carriera, Stiglitz ha, infatti, anche ricoperto cariche istituzionali importanti: in particolare, è stato consigliere per gli affari economici del Presidente Clinton dal 1993 al 1997 e, dal 1997 al 2000, capo economista della Banca Mondiale. Proprio questi incarichi lo hanno reso uno dei massimi esperti di politiche economiche, in particolare relativamente ai processi di globalizzazione, integrazione e sviluppo.


Torna su
Caricamento in Corso...