C'è Vita nell'Universo?

  Clicca per ingrandire

C'è Vita nell'Universo?

La scienza e la ricerca di altre civiltà

Pippo Battaglia , Walter Ferreri

  • Prezzo: € 18,00

  • Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Perché dovremmo ritenere che la Terra sia unica? Perché, se le leggi fisiche che conosciamo sulla Terra valgono in tutto l'universo, non dovrebbe essere lo stesso per le leggi biologiche? Porsi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 18 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Perché dovremmo ritenere che la Terra sia unica? Perché, se le leggi fisiche che conosciamo sulla Terra valgono in tutto l'universo, non dovrebbe essere lo stesso per le leggi biologiche? Porsi queste domande significa prepararsi a riconoscere che non siamo soli, una prospettiva che fino a ora avevamo raccontato come una fantasia, confinandola nel mondo immaginario, a volte sogno, a volte incubo.

Da quando l'uomo osserva la volta celeste ipotizza che lassù tra le stelle ci siano mondi abitati da esseri viventi intelligenti.

Oggi alcuni scienziati ritengono che esistano elevate probabilità di trovare forme di vita strutturalmente semplici come i batteri in pianeti che orbitano attorno a stelle simili al Sole. Se ciò si rivelasse vero potremmo pensare che su altri corpi celesti si replichi in futuro - o si sia già ripetuto - quanto è avvenuto sulla Terra, dove la vita sarebbe appunto comparsa con i batteri dopo la formazione dei primi mari.

Non sappiamo quanto sia grande l'universo e quindi non possiamo dire quanti pianeti esistano. Sappiamo però che nella nostra galassia ci sono almeno quattrocento miliardi di stelle e che l'universo è popolato da almeno cento miliardi di galassie, ognuna formata da decine o centinaia di miliardi di stelle.

Grazie al progresso tecnologico la scienza si muove a una velocità sempre maggiore, scava in profondità, scardina certezze, disegna nuovi scenari, pone interrogativi. Le ipotesi sul terreno, scrivono Battaglia e Ferreri, sono molte, non tutte supereranno la prova dei fatti ma chiunque sia mosso da un autentico desiderio di conoscenza vi si deve confrontare, innanzitutto su un piano culturale.

Dettagli Libro

Editore Lindau Edizioni
Anno Pubblicazione 2008
Formato Libro - Pagine: 254 - 14x21cm
EAN13 9788871807744
Lo trovi in: UFO

Autori

Pippo Battaglia è giornalista, scrittore e ideatore di alcune trasmissioni televisive. Ha fondato la Targa Giuseppe Piazzi, un’istituzione internazionale che da sedici anni assegna annualmente un premio al miglior ricercatore e divulgatore scientifico. Ha scritto molti libri di divulgazione scientifica e collabora con diverse testate nazionali.

Walter Ferreri è astronomo dell’Osservatorio di Torino dove si occupa di strumentazione e di corpi minori del sistema solare. In quest’ambito ha al suo attivo la scoperta di diverse decine di asteroidi. È direttore scientifico della rivista «Nuovo Orione» ed è autore di una ventina di libri di argomento scientifico. L’Unione Astronomica Internazionale ha dato il nome «Ferreri» al piccolo pianeta 3308 EP.


Torna su
Caricamento in Corso...