Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Caccia alle Emozioni

Conoscere e superare paura, rabbia e disgusto

Caccia alle Emozioni

  Clicca per ingrandire

Le emozioni - soprattutto quelle negative - sono molto difficili da individuare e gestire, soprattutto per i bambini. Questo quaderno-diario è dedicato a loro. Sarà un amico che li accompagnerà... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Le emozioni - soprattutto quelle negative - sono molto difficili da individuare e gestire, soprattutto per i bambini.

Questo quaderno-diario è dedicato a loro. Sarà un amico che li accompagnerà alla scoperta di paura, rabbia e disgusto, raccontando loro le avventure di Martina e Mattia, due fratelli di 9 e 7 anni.

Le emozioni negative diventeranno così più chiare , meno confuse, e comprenderle sarà più facile grazie a esempi presi dalla vita di tutti i giorni e al paragone con gli eventi atmosferici - per cui la rabbia è come un temporale, la gioia come il cielo sereno, la paura un acquazzone, il terrore il ghiaccio, ecc.

Una volta imparato a riconoscere le emozioni negative, però, bisogna anche capire come affrontarle; per questo, il diario di Martina suggerirà ai bambini una serie di rimedi-antidoti per affrontare al meglio ogni situazione.

Al libro è allegato un CD audio con una raccolta di canzoni sulle emozioni.

Quello lì mi fa scoppiare di rabbia! Fruga nel mio zaino, apre i miei cassetti, e poi è più fastidioso di una zanzara, mi ronza intorno continuamente: «Giochiamo a guardie e ladri?», «Mi leggi una storia?», «Cosa mangi? Ne voglio un po'...», «Fammi vedere!», «Dammi il telecomando, io voglio guardare i cartoni...», «Alzati dalla poltrona!», «Guarda che lo dico alla mamma... Mamma! Martina mi picchia!».

Quando viene la nonna a trovarci però lui si trasforma, si siede tutto composto, l'immagine del bambino educato e perfettino, e la nonna ci casca: «Il mio nipotino» dice lei «bello e bravo. E tu Martina, perché sei sempre così rabbiosa con il tuo fratellino?». Uhh, che rabbia!

Autori

Monica Colli è pedagogista, formatrice e scrittrice.

Grazia Mauri vive in Brianza con figlia, marito e gattaccio insolente. Maestra di scuola primaria è da sempre golosa lettrice; adora la Giulia e le piace scrivere di lei.


Torna su
Caricamento in Corso...