Il Calendario del 1912/13

  Clicca per ingrandire

Il Calendario del 1912/13

Un'iniziativa di Rudolf Steiner

Emil Funk

  • Prezzo: € 12,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Un aiuto per approfondire il significato del Calendario dell'anima di Rudolf Steiner, con le illustrazioni dei segni zodiacali. Dalla prefazione: "Quando Rudolf Steiner, a Pasqua del 1912, fece... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 12 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Un aiuto per approfondire il significato del Calendario dell'anima di Rudolf Steiner, con le illustrazioni dei segni zodiacali.

Dalla prefazione:

"Quando Rudolf Steiner, a Pasqua del 1912, fece pubblicare un calendario della natura e dell'anima illustrato con immagini del tutto nuove dello zodiaco, diede un impulso spirituale veramente importante.

Il calendario indica la Pasqua come inizio dell'anno. Mentre i versetti del calendario dell'anima ebbero da allora parecchie ristampe, la parte del calendario collegata alle nuove figure mensili non è più stata ristampata. Le figure dello zodiaco eseguite da Imme von Eckhardt-stein secondo le indicazioni di Rudolf Steiner in sostituzione dei segni simbolici tradizionali, vennero molto criticate da altri artisti.

Alcuni disegni esprimono in modo artisticamente adeguato i contenuti spirituali che vi stanno alla radice, mentre altri non erano riusciti conformi alle intenzioni di Rudolf Steiner. Tutto ciò, e anche l'atteggiamento di diversi critici, indusse Rudolf Steiner a non ripubblicare quelle immagini nella forma della prima edizione.

Esse rappresentano un primo tentativo; vi era in effetti l'intenzione di migliorarle artisticamente di anno in anno con il crescere della comprensione da parte degli artisti. Di questi disegni si può pensare quello che si vuole; qui vogliamo soltanto richiamare l'attenzione sugli impulsi spirituali che erano stati dati per una realizzazione che, con i mezzi di allora, poteva essere più o meno riuscita. Possiamo comunque rilevare che fino ad oggi questi impulsi non hanno trovato una prosecuzione congeniale all'essenza della cosa, tale da portare a una riedizione del calendario.

Emil Punk fu una delle personalità che già molto presto sì era occupata del nuovo impulso spirituale, alla ricerca di un approfondimento di questa materia; morì nel 1966. Qui pubblichiamo una delle sue opere postume, che risale al 1947, relativa a questo argomento." E.C.Maron

Dettagli Libro

Editore Antroposofica Editrice
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 56 - 13x20,5cm
EAN13 9788877875761
Lo trovi in: Antroposofia

Torna su
Caricamento in Corso...