Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 31 punti Gratitudine!


Il Cammello sul Tetto - Discorsi Sufi

Una guida mistico-pratica alla Via dei Dervisci

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Sufismo richiama spesso alla mente immagini e parole seducenti: i dervisci roteanti, i versi incantati di Rumi. Tuttavia, nella realtà dei fatti il Sufismo è molto più che un episodio particolarmente "estetico" o "artistico" della mistica musulmana.
E' una pratica religiosa viva e profonda, una passione onnipervasiva, un modo di vivere e di morire. Rappresenta un'antica eppure attualissima visione dell'intera creazione intessuta di materia, dell'anima e dello spirito, del mondo di Dio, dell'Uno. In questo libro, l'autore ci introduce all'essenza della via Sufi, che e fatta di gioia estatica, certo, ma anche di responsabilità e scelte rigorose.

AUTORE

Sheikh Burhanuddin ha viaggiato a lungo in Oriente per approfondire i suoi studi e ricevere gli insegnamenti della Via. Ha iniziato a muovere i primi passi sul sentiero Sufi quando era molto giovane. A diciannove anni, decise di invitare nella sua città il suo futuro insegnate, il Gran Maestro Maulana Sheikh Nazim al Haqqani.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 dicembre 2015

Il racconto aneddotico, nella "alta filosofia divina" praticata dai Sufi, è il sentiero preferito per portare dolcemente il lettore ad una comprensione diversa e più profonda, fortunatamente lontana dalle abissali immondizie pseudo-esoteriche odierne, di quella triplice realtà - Divina, Cosmica e Umana - su cui si struttura la Vita, sensibile e metafisica, e da cui dobbiamo trarre i necessari insegnamenti per riunirci con l'Eterno Fattore, colmo d'Amore per ogni suo Fedele.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 luglio 2006

Fantastico libro! Cos'è un cammello? UN mezzo per attraversare il deserto. Proprio come questo libro. Lo consiglio a tutti... il deserto si sa, va attraversato in fretta, per non morire di sete....
Lisa

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 giugno 2006

"Il cammello sul tetto" è un libro per il quale non può esistere un voto accettabile, per quanto alto possa essere. Come si fa a dare un voto a un messaggio, anzi, all'unico messaggio che si dovrebbe ascoltare ed accogliere nella nostra vita? Lo Sheikh Burhanuddin, in questo suo lavoro, ci dice che è davvero possibile essere felici, ce ne mostra la via, ci spiega i motivi della nostra infelicità e come uscirne, se davvero lo vogliamo. Lo fa con parole che arrivano direttamente al cuore; dentro di noi riconosciamo la verità di tutto ciò che dice. Ci dona la Speranza. Possiamo davvero farcela, se davvero lo vogliamo. Niente è impossibile perchè come egli scrive: "La forza di volontà è l'arco, l'intenzione è la freccia: con questi due strumenti puoi arrivare dove vuoi.".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 aprile 2006

Ho appreso della pubblicazione di questo libro con gioia. Lo leggerò al più presto, sicura di trovare in esso parole di grande sapienza. Ho conosciuto Burhanuddin ad un suo seminario. Ne ho apprezzato la saggezza e ho sentito la sua potente energia. Ma, soprattutto, mi è rimasto nel cuore.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su